Edicola

Le News di Ansa Salute

14/06/201812:25

Aggressioni subite da quasi 7 medici su 10, indagine Anaao Più a rischio al Sud,chi lavora in psichiatria e pronto soccorso

- ROMA, 14 GIU - Il 66% dei medici, ovvero quasi 7 su 10, dichiarano di aver subito un'aggressione da parte dei pazienti. Di questi, oltre il 66% è stato aggredito verbalmente, mentre quasi il 34% addirittura fisicamente. E' una sorta di bollettino di guerra quello che emerge da un sondaggio condotto da Anaao Assomed, da aprile a maggio 2018 su un campione di 1280 soggetti medici iscritti al sindacato di categoria. "Il quadro - commenta Costantino Troise, segretario dell'Anaao - è estremamente preoccupante". In particolare le aree in cui il personale medico è più a rischio sono la psichiatria, dove si è verificato il 34% delle aggressioni, e il Pronto Soccorso, dove se ne è verificato il 20%. Una ulteriore analisi regionale evidenzia che la percentuale di aggressioni sia fisiche che verbali è maggiore nel Mezzogiorno, arriva infatti al 72% nel Sud e nelle Isole. "Questo dimostra - spiega Troise all'ANSA - che la frustrazione dei pazienti aumenta laddove ci sono più carenze di personale e posti letto".

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

In questa sezione è possibile consultare le Notizie che ANSA pubblica nel settore della sanità

Ansa News Sanita'


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni