Fatturazione elettronica, Sistema out dall’1 all’8 gennaio

21/12/2016 00:01:22
A causa di interventi tecnici, il Sistema di interscambio per la fatturazione elettronica sarà indisponibile dal primo all’8 gennaio. In questo periodo, quindi, non sarà possibile trasmettere fatture e notifiche, mentre proseguirà la consegna dei documenti già in elaborazione. E’ quanto segnala una comunicazione diffusa nei giorni scorsi dall’Agenzia delle Entrate: per estendere dal nuovo anno la fatturazione elettronica anche ai rapporti commerciali tra privati, il formato finora utilizzato dal Sistema di interscambio è stato adeguato secondo un unico tracciato Xml. Il passaggio al nuovo schema impone alcuni interventi tecnici alla piattaforma e per tale ragione il Sistema risulterà inaccessibile dall’1 all’8 gennaio. Per evitare disguidi, è il consiglio di Federfarma, le farmacie sono invitate a procedere all’emissione e all’invio delle fatture elettroniche entro il 31 dicembre.

Notizie correlate

20/06/2017

Partite iva, dalle Entrate chiarimenti su compensazione telematica

Per compensare crediti derivanti dalle imposte sui redditi e dalle addizionali, crediti iva (annuali o per periodi inferiori), crediti da ritenute alla fonte, da imposte sostitutive, dall’Irap o infine crediti d’imposta da indicare nel quadro RU della dichiarazione dei redditi...
09/06/2017

Fisco, aggiornamenti su studi di settore e comunicazioni iva

Le farmacie che non hanno indicato all’Agenzia delle Entrate il commercialista di riferimento, saranno avvisate sulla propria Pec delle eventuali anomalie presenti nei loro Studi di settore relativi al triennio 2013-2015. E’ quanto sancisce il provvedimento del...
05/06/2017

Cinque per mille, da Federfarma istruzioni e proposte per gli indecisi

Torna la stagione della denuncia dei redditi e assieme torna anche il dilemma del 5 per mille: a chi devolvere la quota di Irpef che l’articolo 1, comma 154, della legge 190/2014 consente di destinare a enti e associazioni del volontariato, della ricerca scientifica e...
13/05/2017

Dagli studi di settore la conferma: la farmacia sta reagendo bene alla crisi

La botta si è fatta sentire, ma smaltito lo shock le farmacie del territorio hanno reagito complessivamente bene alla curva discendente che la spesa farmaceutica Ssn ha disegnato in questi anni. E’ la riflessione che suggeriscono le elaborazione del ministero...
10/05/2017

Studi di settore: attenzione a come leggere i dati del Mef

I dati delle Finanze che collocano le farmacie ai piani alti nella classifica dei redditi d’impresa vanno letti con cautela e senza raffronti inappropriati. E’ l’avvertenza con cui Federfarma commenta le statistiche del Mef sugli studi di settore 2016, relativi alle dichiarazioni...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni