In Tennessee le farmacie non sono drugstore, soltanto per i ladri

11/01/2017 00:11:50
Si dice spesso che le farmacie americane non sono molto diverse da un supermercato, dove si può comprare quasi di tutto e il banco del farmacista è piazzato in fondo al negozio. In Tennesse, Stato americano del vecchio sud, una legge di fresca approvazione afferma invece che la farmacia non è un normale esercizio commerciale e il farmaco non è un prodotto come gli altri. O meglio, non lo sono né l’una né l’altro per taccheggiatori e rapinatori: dall’inizio dell’anno, infatti, rubare medicinali o attaccare una farmacia rappresenta un’aggravante e comporta pene più severe rispetto a quelle previste per chi se la prende con un supermercato o un normale negozio.

Se poi i farmaci rubati rientrano tra quelli che le assicurazioni rimborsano ai loro assistiti, le pene possono diventare ancora più pesanti. «Con questa legge» commenta Sullivan County, procuratore aggiunto del Tennessee «il legislatore ha cercato di proteggere i farmacisti, che sono una categoria particolarmente esposta alla minaccia di rapine e furti». In un Paese dove le farmacie si distinguono a malapena da un negozio del normale commercio, è senz’altro una notizia. (AS)

Notizie correlate

17/05/2017

Rapine ed eventi dolosi, polizza per dipendenti in vigore dal primo maggio

E’ entrata in vigore dal primo maggio, così come pattuito, la convenzione tra Federfarma ed Europ Assistence Italia per la copertura assicurativa dei dipendenti di farmacia che sul luogo di lavoro subiscono danni da atto doloso come una rapina. E’ quanto...
29/04/2017

Rapine, dalla 48/2017 nuove opportunità di contrasto alla criminalità

Patti per la sicurezza urbana orientati al contrasto di furti e rapine, controllo del territorio affidato anche a sistemi di videosorveglianza appartenenti a privati, stanziamenti triennali per l’installazione di videocamere da parte dei comuni. Ci sono parecchie disposizioni...
14/03/2017

Polizza eventi dolosi, contrattata da Federfarma proposta Europ Assistance

Premio annuale tra i 48 e i 75 euro, diaria per ricovero fino a un massimo di sette giorni, indennità pari a 100mila euro in caso di invalidità permanente o decesso. Sono le condizioni della proposta di convenzione concordata da Federfarma e Assifarma...
23/02/2017

Federfarma e prefettura firmano protocollo per la sicurezza

E’ stato firmato ieri a Catanzaro da prefettura e Federfarma provinciale il protocollo di collaborazione per la sicurezza delle farmacie del territorio. L’intesa, che recepisce l’accordo-quadro firmato un anno fa da ministero degli Interni e sindacato titolari...
08/02/2017

Milano, quest’inverno calate del 30% le rapine in farmacia

Rapine nelle farmacie in netto calo, a Milano e provincia: se ne sono contate 19 nei quattro mesi che vanno dallo scorso ottobre a gennaio, circa il 30% in meno rispetto alle 31 registrate nello stesso periodo di un anno fa. I dati arrivano da un report diffuso ieri...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni