Da Fenagifar sondaggio web sui giovani davanti al cambiamento

15/07/2017 00:05:48
Punta a indagare il pensiero dei giovani farmacisti sulle criticità ed evoluzioni che accompagnano il cambiamento il sondaggio web lanciato da AgifarLab, il laboratorio di idee dei giovani farmacisti nato a marzo su iniziativa delle Agifar lombarde. Per partecipare alla ricerca, realizzata in collaborazione con Erika Mallarini, docente di Public management and policy alla Sda Bocconi, è sufficiente raggiungere il sito di Fenagifar, cliccare sull’icona di AgifarLab ed entrare nella pagina del sondaggio. «Il vento di cambiamento che sta investendo il mondo della salute» spiega il presidente della Federazione, Davide Petrosillo «è sotto gli occhi di tutti. Per non farci trovare impreparati, noi giovani dobbiamo accogliere e fare nostra la grande sfida di diventare protagonisti, a partire dall’attenta analisi dei temi fondanti per la professione, come la sostenibilità delle cure e la misurazione degli esiti di salute che derivano dall’ erogazione di servizi per la comunità».

Le risposte all’indagine verranno raccolte in forma anonima e analizzate come dato aggregato, mentre i risultati faranno da base ad approfondimenti e valutazioni che saranno divulgate in un evento in programma per novembre. «I giovani sono il presente e il futuro della professione» commenta Erika Mallarini «un futuro che ciascuno deve disegnare secondo la propria visione e le proprie aspettative. Per questo sono felice di partecipare alla costruzione di questa survey, che è uno degli strumenti che Fenagifar sta mettendo a punto per dar voce ai propri associati. Il futuro sarà dei giovani solo se sapranno prendersi il presente».

Notizie correlate

26/11/2014

Servizi e gestione delle patologie complesse, sondaggio Crea Sanità

Sondare il punto di vista dei titolari sui nuovi servizi in farmacia e indagare il ruolo dei presidi dalla croce verde nella gestione degli attacchi di ansia. E’ l’obiettivo dell’indagine che il Crea Sanità – il Consorzio di ricerca economica applicata dell’Università di Roma Tor Vergata, coordinato da Federico Spandonaro – si appresta a lanciare nell’ambito del progetto sulla nuova farmacia del territorio sottoscritto da...
26/11/2014

Servizi e gestione delle patologie complesse, sondaggio Crea Sanità

Sondare il punto di vista dei titolari sui nuovi servizi in farmacia e indagare il ruolo dei presidi dalla croce verde nella gestione degli attacchi di ansia. E’ l’obiettivo dell’indagine che il Crea Sanità – il Consorzio di ricerca economica applicata dell’Università di Roma Tor Vergata, coordinato da Federico Spandonaro – si appresta a lanciare nell’ambito del progetto sulla nuova farmacia...
21/10/2014

Farmadays/2 – E’ sempre la farmacia la più amata dagli italiani

Tra i servizi sanitari e professionali in genere, è la farmacia che con un voto di 8,1 riscuote il maggiore gradimento degli italiani. Seguono i medici di famiglia (7,8), gli specialisti (7,2), il pronto soccorso (6,6) gli ingegneri (5,6) e via a seguire. La “pagella” arriva...
04/07/2014

Torino, studio su emicranici conferma centralità farmacie

Il 43% delle persone che soffrono di emicrania assume triptani, il 27,4% si rivolge ai Centri cefalee e un altro 20% «fa da sé». Sono alcuni dei dati che arrivano dal sondaggio sull’uso dei medicinali nel paziente emicranico, condotto nelle farmacie piemontesi da Progetto...
14/06/2014

Sondaggio, italiani vogliono indicazioni terapeutiche su omeopatici

Più di 21 milioni di italiani vorrebbero che sui medicinali omeopatici fossero riportate le indicazioni terapeutiche. E il 68% non sa che la loro assenza non è legata alle scelte dei produttori ma a specifiche disposizioni legislative. Sono alcune delle cifre...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni