In farmacia per i bambini, prosegue campagna di adesione

15/07/2017 00:03:39
I titolari hanno tempo fino al 30 settembre per aderire all’edizione 2017 di “In farmacia per i bambini”, la Giornata di solidarietà organizzata dalla Fondazione Rava-Nph Italia onlus per il prossimo 30 novembre, in concomitanza con la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia. E’ quanto ricorda il volantino distribuito alle farmacie con l’ultimo numero di Farma7, il bollettino settimanale di Federfarma. Nelle farmacie che aderiranno alla Giornata, i volontari dell’associazione distribuiranno materiale informativo sui diritti dell’infanzia; inoltre, chi vorrà potrà acquistare farmaci da banco per uso pediatrico e prodotti baby care, che verranno devoluti a enti non profit operanti in Italia e all’ospedale pediatrico Nph Saint Damien di Haiti.

Ai titolari che vorranno partecipare è richiesto un contributo minimo di 100 euro, deducibile fiscalmente. La ricevuta della donazione (che può essere effettuata con bonifico, versamento su c/c postale o carta di credito) e il modulo di iscrizione compilato vanno inviati per posta elettronica all’indirizzo emanuela.ambreck@nph-italia.org, oppure via fax allo 02-55194958, entro la fine di settembre. Per informazioni: Fondazione Francesca Rava-Nph Italia onlus, www.nph-italia.org, telefono 02-54122917.

Ultime notizie

20/09/2017

Campania, Stabile al governatore De Luca: rurali da tutelare

La conversione in legge del ddl concorrenza rende urgente l’adozione di interventi a sostegno delle farmacie operanti in aree disagiate, in modo da scongiurare che i loro titolari cedano alla tentazione di «delocalizzare in ambiti socio-territoriali più redditizi». Interventi che non devono limitarsi soltanto alla concessione di «provvidenze adeguate alle attuali necessità di servizio», ma...
20/09/2017

Campania, Stabile al governatore De Luca: rurali da tutelare

La conversione in legge del ddl concorrenza rende urgente l’adozione di interventi a sostegno delle farmacie operanti in aree disagiate, in modo da scongiurare che i loro titolari cedano alla tentazione di «delocalizzare in ambiti socio-territoriali più redditizi». Interventi che non devono limitarsi soltanto alla concessione di...
20/09/2017

Farmacisti-grossisti, il Tar Lombardia: il flusso della filiera resti a senso unico

La norma del D.lgs 219/2006 che rimuove l’incompatibilità tra vendita e distribuzione all’ingrosso dei farmaci non comporta «l’inversione dell’ordine logico-giuridico che regola la filiera». Né determina «una ineliminabile commistione tra le due attività...
20/09/2017

C’è l’accordo, farmacie pugliesi mobilitate per lo screening del colon-retto

Avanti tutta sulla farmacia dei servizi, in Puglia, grazie all’accordo per lo screening del tumore al colon-retto firmato lu da Regione, Federfarma e Assofarm. L’intesa, di validità biennale, coinvolge circa 1,2 milioni di abitanti (fascia di età 50-65 anni) e punta...
20/09/2017

Firenze, in sei mesi più di 103mila prenotazioni Cup nelle farmacie

Sono più di 103mila le prenotazioni di esami e visite specialistiche effettuate dai fiorentini tra gennaio e giugno nelle farmacie della città che hanno aderito all’accordo sul Cup dello scorso marzo tra Regione, Asl Toscana Centro, Federfarma e Cispel...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni