In farmacia per i bambini, prosegue campagna di adesione

15/07/2017 00:03:39
I titolari hanno tempo fino al 30 settembre per aderire all’edizione 2017 di “In farmacia per i bambini”, la Giornata di solidarietà organizzata dalla Fondazione Rava-Nph Italia onlus per il prossimo 30 novembre, in concomitanza con la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia. E’ quanto ricorda il volantino distribuito alle farmacie con l’ultimo numero di Farma7, il bollettino settimanale di Federfarma. Nelle farmacie che aderiranno alla Giornata, i volontari dell’associazione distribuiranno materiale informativo sui diritti dell’infanzia; inoltre, chi vorrà potrà acquistare farmaci da banco per uso pediatrico e prodotti baby care, che verranno devoluti a enti non profit operanti in Italia e all’ospedale pediatrico Nph Saint Damien di Haiti.

Ai titolari che vorranno partecipare è richiesto un contributo minimo di 100 euro, deducibile fiscalmente. La ricevuta della donazione (che può essere effettuata con bonifico, versamento su c/c postale o carta di credito) e il modulo di iscrizione compilato vanno inviati per posta elettronica all’indirizzo emanuela.ambreck@nph-italia.org, oppure via fax allo 02-55194958, entro la fine di settembre. Per informazioni: Fondazione Francesca Rava-Nph Italia onlus, www.nph-italia.org, telefono 02-54122917.

Ultime notizie

24/04/2018

Tg Federfarma Channel - Edizione del 24 aprile

In questo numero: Privacy in farmacia, dal 10 maggio operativa la piattaforma Promofarma; “Abbasso la pressione”, partite le iscrizioni per la Campagna di screening. Già 700 le farmacie che hanno aderito; Premio di Laurea Oreste Pessina, 4 i premiati della 18esima edizione; Nello Martini: il riscatto per la farmacia si chiama cronicità. Agire in fretta per cogliere l’attimo; “La forza delle donne”, il documentario girato in Medio Oriente raccontato su Federfarma Channel

24/04/2018

Dopo giornata nera a lavoro un break aiuta a dormire meglio

Dopo una brutta giornata a lavoro può capitare di avere difficoltà a dormire. I pensieri ripetitivi sui comportamenti scortesi in ufficio possono tradursi in insonnia o sonno interrotto, ma un aiuto può arrivare da attività che 'decomprimono' lo stress accumulato...
24/04/2018

Sla, possibile aumento rischio con attività fisica intensa

Chi fa esercizio fisico intenso potrebbe avere un rischio maggiore, anche se sempre basso, di sviluppare la Sla, una malattia che ha colpito diversi sportivi, in particolare calciatori, e che ha scatenato lo sviluppo di diverse teorie. La correlazione, che rappresenta un nuovo...
24/04/2018

Antitumorale funziona a dosaggi bassi, ma azienda alza prezzo

Un gruppo di oncologi statunitensi è riuscito a dimostrare che un farmaco antitumorale molto costoso era efficace anche a dosi più basse, ma la compagnia produttrice ha triplicato il prezzo delle formulazioni con meno principio attivo, vanificando i possibili vantaggi...
24/04/2018

Migliora copertura vaccini ma 10 regioni sotto soglia

Migliora in tutta Italia la copertura vaccinale, sia per i vaccini obbligatori come la polio e il morbillo che per quelli non obbligatori come quello contro il meningococco. La maggior parte delle regioni italiane, 11 su 21, raggiunge l'obiettivo di immunizzare almeno il 95%...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni