Vaccini: dall'Iss il “vero o falso” in dieci punti

15/07/2017 00:03:29
Il decreto che introduce l'obbligo non modifica il calendario vaccinale, ed è quindi falso che a causa del provvedimento aumentano le immunizzazioni per i bimbi nel primo anno di vita. E' uno dei dieci punti contenuti in un documento pubblicato dall'Iss sul proprio sito, che contiene il “vero o falso” sui vaccini. Il testo risponde a diverse affermazioni dei movimenti “no vax”, a partire appunto da quella secondo cui la legge creerebbe dei “bambini cavia”. «Il decreto» scrive l'Istituto «non modifica il calendario vaccinale, le immunizzazioni e la scansione temporale restano le stesse». Tra gli altri falsi miti sfatati dagli esperti nel documento ci sono la presenza di sostanze pericolose nei vaccini, il presunto legame con l'autismo, il rischio che l'immunizzazione sviluppi malattie autoimmunitarie, e l'esistenza di “test prevaccinali” in grado di prevedere eventuali effetti collaterali. Il documento riafferma anche diverse verità sui vaccini. «L'attuale riduzione delle coperture vaccinali» ricorda ad esempio l'Iss «ha provocato la recrudescenza di alcune malattie come il morbillo, e potrebbe portare al ritorno di patologie ormai assenti dal nostro paese, come la polio o la difterite, ma non ancora debellate dal resto del mondo». .(ANSA)

Ultime notizie

20/06/2018

Catene e rurali: il caso Uk che fa discutere sui rischi per le aree “depresse”. Pagliacci: “Parola d’ordine, vigilare”

Inghilterra, fine dicembre 2017. La catena Lloyds (McKesson) decide di chiudere 190 farmacie in quanto non più redditizie. Una di queste risiede in un’area depressa all’interno della città di Oxford.  In tale area non sono disponibili altre farmacie e quella chiusa spediva in media 4.000 ricette/mese. Come riporta il sito chemistanddruggist.co.uk...
20/06/2018

Tg Federfarma Channel – Edizione del 20 giugno

In questo numero: Catene e rurali: il caso Uk che fa discutere sui rischi per le aree “depresse”. Pagliacci: “Parola d’ordine, vigilare”; Gdpr, Federfarma fissa le date per incontri formativi. Iscrizioni fino al 29 giugno; Torino, Ordine dei Farmacisti e Università insieme per il futuro della professione; “Manuale pratico per la gestione della farmacia”. Oggi presentazione al Nobile Collegio

20/06/2018

Gdpr, Federfarma fissa le date per incontri formativi. Iscrizioni fino al 29 giugno

Mentre la commissione speciale del Senato, che deve fornire un parere sul decreto di adeguamento della normativa italiana al Regolamento Ue Gdpr, prende tempo a causa delle “Numerose criticità” emerse dal testo, Federfarma comunica che l’incontro di formazione concernente la nuova  normativa europea sulla privacy...
20/06/2018

Torino, Ordine dei Farmacisti e Università insieme per il futuro della professione

Torna, anche quest’anno, il Master universitario di secondo livello in Farmacia Territoriale “Chiara Colombo”. Si sono aperte a metà giugno le iscrizioni per l’anno accademico 2018-2019. Il corso, che nasce dalla collaborazione tra Università degli Studi e Ordine dei...
20/06/2018

“Manuale pratico per la gestione della farmacia”. Oggi presentazione al Nobile Collegio

Aiutare i farmacisti a districarsi nei complessi adempimenti previsti dalla legge, sia nella fase autorizzativa sia successivamente durante lo svolgimento del servizio...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni