Agrigento, ultimi preparativi per intesa Cup tra Federfarma e Asl

19/05/2017 00:18:23
E’ ormai pronta a partire la convenzione firmata dieci giorni fa da Federfarma e Asl di Agrigento per la prenotazione in farmacia di visite ed esami diagnostici e il pagamento dei ticket. Diretta emanazione dell’accordo-quadro su dpc e servizi firmato nel 2014 a livello regionale, l’intesa ha il pregio di aggiungere ai due sovraffollati punti Cup e all’intasato numero verde dell’azienda sanitaria le 132 farmacie della provincia. Per impartire il via mancano soltanto le credenziali di accesso alla piattaforma aziendale delle prenotazioni, che i titolari dovrebbero ricevere a ore. Già completato invece l’addestramento dei farmacisti all’uso del software, grazie a un corso di formazione ospitato dal sindacato provinciale.

A carico degli assistiti, infine, i compensi alle farmacie per il servizio, nel rispetto di quanto prevede l’accordo-quadro: 3,50 euro iva compresa per la prenotazione di visite ed esami (escluse le urgenze, che al momento restano di competenza dell’Asl), 1,50 euro per la sola riscossione ticket. «Grazie al protocollo firmato con l’Asl» è il commento del presidente di Federfarma Agrigento, Claudio Miceli «realizziamo la farmacia dei servizi e avviciniamo il Ssn agli assistiti». L’accordo, che dopo una fase di rodaggio sarà esteso a tutte le prestazioni e anche al ritiro dei referti, ha durata annuale ed è tacitamente rinnovabile dalle parti. (AS)

Notizie correlate

16/10/2017

Rete di protezione, l’obiettivo è recuperare valore ed efficienza

Recupero di efficienza e incremento del valore. Sono i due cardini del progetto con cui Federfarma e Federfarma Servizi intendono costruire attorno alle farmacie dei farmacisti una “rete di protezione” che le renda competitive nella sfida con il capitale. L’anticipazione è stata fornita nella giornata clou della IV Convention Federfarma.co – Federfarma Servizi...
10/10/2017

Progetto diabete a Pharmevolution: sulla campagna sfida decisiva

Sono già un migliaio le farmacie che dal portale di Federfarma hanno dato la propria adesione al Progetto diabete, la campagna nazionale di screening promossa dal sindacato dal 14 al 20 novembre. E’ il segnale che i farmacisti titolari hanno colto il valore...
06/10/2017

Puglia, i manager Asl: farmacie preziose nella campagna vaccinazioni

L’accordo tra Regione Puglia e Federfarma per la distribuzione dei certificati vaccinali nelle farmacie del territorio ha fornito un «grosso contributo» alla tenuta della macchina sanitaria regionale, messa a dura prova dall’ondata di richieste innescata...
05/10/2017

Diabete, pronta campagna nazionale di screening targata Federfarma

Fa tesoro di diverse esperienze condotte a livello locale ma mira a lanciare uno screening di ampiezza nazionale senza precedenti, che coinvolgerà tutte le farmacie del territorio associate a Federfarma. Punta in alto, anche per rinnovare l’immagine della farmacia quale presidio votato anche alla prevenzione, la Campagna che il sindacato promuoverà da martedì 14...
03/10/2017

Umbria, campagna “Un calcio al fumo”: apprezzato il contributo delle farmacie

Più di 320 spirometrie in cinque giorni, 63 delle quali hanno evidenziato anomalie tali da suggerire un consulto con il medico. E’ il bilancio del contributo assicurato dalle farmacie alla campagna contro il tabagismo “Un calcio al fumo”, in programma a Terni...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni