Agrigento, ultimi preparativi per intesa Cup tra Federfarma e Asl

19/05/2017 00:18:23
E’ ormai pronta a partire la convenzione firmata dieci giorni fa da Federfarma e Asl di Agrigento per la prenotazione in farmacia di visite ed esami diagnostici e il pagamento dei ticket. Diretta emanazione dell’accordo-quadro su dpc e servizi firmato nel 2014 a livello regionale, l’intesa ha il pregio di aggiungere ai due sovraffollati punti Cup e all’intasato numero verde dell’azienda sanitaria le 132 farmacie della provincia. Per impartire il via mancano soltanto le credenziali di accesso alla piattaforma aziendale delle prenotazioni, che i titolari dovrebbero ricevere a ore. Già completato invece l’addestramento dei farmacisti all’uso del software, grazie a un corso di formazione ospitato dal sindacato provinciale.

A carico degli assistiti, infine, i compensi alle farmacie per il servizio, nel rispetto di quanto prevede l’accordo-quadro: 3,50 euro iva compresa per la prenotazione di visite ed esami (escluse le urgenze, che al momento restano di competenza dell’Asl), 1,50 euro per la sola riscossione ticket. «Grazie al protocollo firmato con l’Asl» è il commento del presidente di Federfarma Agrigento, Claudio Miceli «realizziamo la farmacia dei servizi e avviciniamo il Ssn agli assistiti». L’accordo, che dopo una fase di rodaggio sarà esteso a tutte le prestazioni e anche al ritiro dei referti, ha durata annuale ed è tacitamente rinnovabile dalle parti. (AS)

Notizie correlate

23/05/2017

Cagliari, aperto il cantiere del Cup privato partenza a settembre

Vedrà la luce a Cagliari una delle prime applicazioni di Cup privato, la versione 2.0 della piattaforma Digitalcare Farma di Promofarma che trasforma le farmacie in sportelli per la prenotazione di visite ed esami nelle strutture della Sanità privata. L’obiettivo è...
23/05/2017

Diabete, farmacie protagoniste nella presa in carico

La presa in carico del paziente diabetico sul territorio non può prescindere da una revisione dei meccanismi che regolano prescrizione e distribuzione dei farmaci di più recente generazione, che devono tornare nella disponibilità di farmacie e medici di...
19/05/2017

Malattie cardio-cerebrovascolari, firmata alleanza Federfarma-istituzioni

Le malattie cardio-cerebrovascolari rappresentano nel mondo occidentale la prima causa di morte e hanno un notevole impatto in termini economici e sociali. Sono infatti estremamente elevati i costi che i sistemi sanitari devono sostenere per...
16/05/2017

Lombardia, farmacie in prima linea nella dgr sulla presa in carico delle cronicità

Arriva un’ulteriore apertura alle farmacie del territorio in chiave aderenza terapeutica dalla delibera della Giunta regionale lombarda sulla presa in carico dei pazienti cronici. Il provvedimento, approvato il 4 maggio e pubblicato una settimana fa sul Bur...
13/05/2017

Servizi in farmacia, pubblicata la risoluzione su scontrini e iva

Sono esenti da iva soltanto le prestazioni di diagnosi, cura e riabilitazione effettuate in farmacia da soggetti abilitati all'esercizio della professione. E per tali servizi, così come quelli analitici di autocontrollo, la certificazione dei corrispettivi può essere...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni