Federfarma citata in Tribunale, Cossolo: “Ho altri problemi della categoria di cui occuparmi”

12/06/2018 09:56:54
Federfarma è stata citata innanzi al Tribunale di Roma, dai Presidenti dell’Unione Regionale della Calabria e delle Associazioni di Catanzaro, Cosenza, Reggio Emilia e L’Aquila, in merito alle delibere assunte dall’Assemblea nazionale dello scorso 13 e del 14 dicembre concernenti le modifiche statutarie.
L’atto di citazione contesta la regolarità dell’Assemblea nel metodo in quanto, secondo i ricorrenti, si sarebbe dovuta convocare in forma straordinaria, ma contesta anche la decisione di procedere immediatamente all’approvazione delle modifiche statutarie e quella contestuale di nominare una Commissione che ragionasse e discutesse accuratamente delle revisioni da apportare allo Statuto. Infine, si mette in discussione anche la modalità di voto delle modifiche che secondo i ricorrenti doveva essere per appello nominale e non per alzata di mano.
Nel merito, invece, l’atto di citazione contesta gli effetti di tali modifiche statutarie che danneggerebbero, sempre secondo i ricorrenti, “gli interessi dell’intera categoria che le Associazione periferiche hanno il compito istituzionale di tutelare”.
Nello specifico, si chiede al Tribunale di Roma di sospendere e/o annullare le delibere assunte dall’Assemblea Nazionale di Federfarma e tutti gli atti conseguenti.
Di contro, resta ferma la posizione di Federfarma che si dice “profondamente convinta sia della correttezza delle operazioni assembleari compiute sia della congruità dei relativi deliberati, peraltro adottati in presenza e con l’assistenza di un notaio, che provvederà, pertanto, a tutelare nei modi più opportuni, dando mandato ad un legale di rappresentare l’associazione presso l’adito Tribunale”.
“Credo che la categoria in questo momento abbia problemi più importanti da affrontare – ha spiegato il presidente di Federfarma Marco Cossolo, sollecitato a prendere posizione sull’argomento – ma affronteremo anche questa questione. Proporrò al Consiglio di presidenza di nominare un avvocato civilista, ma nel frattempo vorrei segnalare che ci sono arrivate comunicazioni da parte dei presidenti di Federfarma Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia che si dissociano completamente dalla decisione del presidente di Federfarma Calabria di citarci in Tribunale”. E continua: “Siamo convinti della legittimità del nostro operato e ritengo che la volontà dell’Assemblea sia stata palesata a grandissima maggioranza. Mi occupo di altri aspetti della categoria – aggiunge Cossolo - se c’è un confronto sul merito sono disponibile ad approfondirlo, ma ho l’abitudine di rispettare le maggioranze e per questo tengo conto delle decisioni deliberate. Sono stato per anni nel ruolo di ‘opposizione’, se vogliamo usare questo termine, ma in modo propositivo, e non ho mai pensato di impugnare il deliberato di un’Assemblea soprattutto su questioni formali”, conclude.

Notizie correlate

06/06/2018

Cossolo su contratto di Governo: farmacie pronte a fare la loro parte

Sviluppo dei servizi sul territorio, governance farmaceutica. E, ancora, centralizzazione degli acquisti, informatizzazione e capitolo vaccini. Il presidente di Federfarma, Marco Cossolo...
04/06/2018

Marco Cossolo: «In bocca al lupo a Giulia Grillo. Pronti per tavoli di confronto».

«Faccio le mie più vive congratulazioni e un in bocca al lupo al neo-ministro della salute Giulia Grillo. Rinnoviamo la nostra disponibilità a collaborare per trovare insieme le migliori soluzioni alle sfide che oggi abbiamo di fronte per salvaguardare il Ssn da una parte e il ruolo delle farmacie dall’altra».
Così Marco Cossolo...
24/04/2018

Cosmofarma 2018, Cossolo “La strategia per le farmacie c’è, ora serve coordinare il territorio”

Più di 35 mila i farmacisti e gli operatori professionali presenti a Cosmofarma 2018, che hanno potuto relazionarsi con le 400 aziende espositrici leader del mercato...
01/03/2018

Cossolo, i temi caldi discussi al Consiglio di Presidenza

E’ stato il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, a spiegare ospite della rubrica “Il Consiglio informa” in onda su Federfarma Channel, i contenuti discussi durante la seduta di ieri. “E’ stato fatto il punto sugli Stati Generali...
26/02/2018

Infiltrazioni mafiose, Cossolo incontra il ministro Orlando: “Colleghi, vigilate e segnalate”

Il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, ha incontrato mercoledì il ministro della Giustizia Andrea Orlando al quale ha riferito le sue preoccupazioni circa la possibilità...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni