Finanziamenti Inail alle imprese, oggi il click day per codice identificativo

14/06/2018 09:11:45
Federfarma fa sapere che dal 7 giugno scorso le imprese che hanno partecipato al bando dell’Inail Isi 2017, relativo ai finanziamenti alle imprese per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (un esempio è la meccanizzazione del magazzino, ndr), possono effettuare il download del codice identificativo per l’inoltro telematico delle domande.
Tale codice deve essere custodito dall’impresa e utilizzato oggi, 14 giugno, giorno dedicato all’inoltro telematico delle domande. Il click day si svolgerà in un’unica sessione dalle ore 16.00 alle ore 16.30.
Nella pagina informativa dedicata al Bando Isi 2017 sono pubblicate le regole tecniche per l’inoltro delle domande online.
Ricordiamo che con questo bando, l’Inail mette a disposizione delle imprese, anche individuali, ubicate in ciascun territorio regionale e iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, € 249.406.358,00 suddivisi in 5 Assi di finanziamento, differenziati in base ai destinatari e alla tipologia dei progetti che saranno realizzati: è previsto un incremento del punteggio per i progetti condivisi dalle parti sociali (tali sono le articolazioni territoriali di Federfarma e le Organizzazioni sindacali dei lavoratori, ndr).

Notizie correlate

25/02/2017

Finanziamento d’impresa, da Credifarma-Bnp due nuovi prodotti per la farmacia

Una congiuntura caratterizzata da tassi ai minimi storici e un presente fatto di cambiamenti e sfide diventano per i titolari di farmacia un invito a investire nelle loro aziende. Ne è convinta Credifarma, la società finanziaria del farmacisti partecipata al 66% da...
06/05/2016

Dal decreto banche nuovi strumenti di garanzia per i crediti deteriorati

Agevolare le banche nel recupero dei crediti in sofferenza e rimuovere gli ostacoli che rallentano l’accesso al credito di imprese e famiglie. E’ il doppio obiettivo cui mira il decreto legge 59/2016, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 3 maggio e in vigore dal...
22/01/2016

Bufera banche, Alessandrini (Credifarma): no panico, sistema solido

Il sistema bancario italiano è solido e non c’è motivo per farsi prendere dal panico. Il titolare di farmacia che vuole finanziare o investire nella propria impresa con lo strumento del credito, tuttavia, oggi più che mai dovrebbe affidarsi a partner con una robusta esperienza nel comparto. E’ il consiglio che fornisce Marco Alessandrini, amministratore delegato di...
11/02/2013

Dall’Inail finanziamenti alle imprese per interventi su luoghi di lavoro

Le farmacie che risultano iscritte alla Camera di commercio e hanno programmato interventi per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro hanno tempo fino al 14 marzo per presentare all’Inail richiesta di finanziamento. L’Istituto, infatti, ha pubblicato sul proprio sito...
16/12/2012

Credifarma, 25 anni di vita a sostenere le farmacie

Quarantasette miliardi di euro di finanziamenti a più di ottomila farmacie; 530 milioni di interessi recuperati a vantaggio dei farmacisti; 6 milioni versati alle associazioni provinciali di Federfarma per commissioni. Sono i numeri che fotografano 25 anni di vita di Credifarma, la finanziaria dei farmacisti controllata...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni