Donne e cuore, la prevenzione passa dalla farmacia. Petrosillo: “Siamo professionisti chiave nella gestione della cronicità”

10/07/2018 09:22:38
Oltre 9.800 km percorsi in 120 giorni, 31 tappe in 15 regioni per sensibilizzare le donne italiane sui fattori di rischio che rendono le malattie del cuore il loro killer numero 1 e informarle sull’importanza di modificare alcuni comportamenti non corretti. Sono i numeri del tour della “Prevenzione Possibile”, iniziativa realizzata con il patrocinio di Federfarma e Federfarma-Sunifar; Siprec, Fimmg,  con il contributo incondizionato di Mylan.
Attente alla prevenzione primaria, chiedono maggiore accessibilità a programmi di screening e diagnosi precoce, non solo in ambito cardiovascolare ma anche dermatologico (il 58%), ginecologico (24%) e dell’Hiv (17%). Questa, la fotografia che è emersa dall’analisi delle schede delle oltre 2.600 donne visitate sul truck dell’iniziativa. Se non fosse per il consumo di alcol (1 donna su 2 lo consuma abitualmente), le donne italiane sembrano aver ridotto il vizio del fumo (solo il 18% dichiara di fumare), dedicano tempo all’attività fisica (ben il 63,5% la pratica abitualmente) e sembrano essere informate sul proprio stato di salute: il 53% ha una storia familiare di ipertensione, il 62% di dislipidemia, diabete (45%) e malattie cardiovascolari (32%).
“Federfarma sta investendo molto sul ruolo delle farmacie nella prevenzione e su progetti di aumento dei tassi di aderenza alle terapie, funzioni considerevoli nella gestione del paziente cronico e, quindi, da inserire nei piani regionali della cronicità - ha annunciato Gianni Petrosillo, Presidente del Collegio dei Probiviri di Federfarma e Presidente di Federfarma Bergamo - Ecco perché vede con favore ogni iniziativa che innalzi l’attenzione verso questi aspetti.  Le farmacie possono essere protagoniste, sia  nei livelli di prevenzione, sia nel monitoraggio delle terapie. “La prevenzione al femminile” - aggiunge - può muoversi in questa direzione se aiuta a sensibilizzare, a far valere il concetto che la prevenzione è fondamentale e, come tale, va gestita avvalendosi dei professionisti presenti sul territorio, come i medici e i farmacisti, in collaborazione tra loro e al fianco dei cittadini, giorno per giorno. In questo contesto, Federfarma potrebbe anche apprezzare un più profondo coinvolgimento delle farmacie in prossimi eventi come questo, partecipando già nelle prime fasi di elaborazione progettuale”, ha precisato ancora Petrosillo.
“A distanza di 4 mesi dal lancio di Prevenzione Possibile, Mylan è orgogliosa di essere qui al fianco di partner autorevoli del mondo medico-scientifico e delle Istituzioni per raccontare il successo della prima campagna di prevenzione itinerante dedicata alle donne, realizzata con il contributo incondizionato di Mylan” – ha dichiarato Anne-Marie Van de Kieft, Head of Marketing Italy – “In questi 120 giorni abbiamo permesso ad oltre 2.600 donne su tutto il territorio italiano di sottoporsi a screening gratuiti e ricevere consulenze mediche. L’obiettivo ambizioso alla base del progetto è proprio quello di sensibilizzare le donne sui temi della prevenzione e invitarle a cambiare alcune cattive abitudini: un’attenzione al mondo della salute al femminile al centro delle priorità di Mylan e del progetto Essere Donna 2018, che vede l’azienda impegnata nel mettere a disposizione delle donne la propria esperienza nell’area salute sia attraverso la ricerca e lo sviluppo di prodotti pensati per rispondere alle loro esigenze, sia mettendo a disposizione informazioni e servizi concreti per accompagnarle in tutte le fasi della loro vita.”

Notizie correlate

01/06/2018

Monitoraggio cardiovascolare, Federfarma Catanzaro presenta il progetto

Presentato ieri il nuovo progetto di monitoraggio cardiologico e lotta alle malattie cardiovascolari di Federfarma Catanzaro. In concreto, l’iniziativa della durata complessiva di tre anni, sviluppata grazie al supporto incondizionato...
26/04/2018

“Abbasso la pressione”, partite le iscrizioni per la Campagna di screening. Già 700 le farmacie che hanno aderito

Sono circa 700 le farmacie che, in un solo giorno, si sono iscritte a partecipare alla nuova Campagna Nazionale di Screening promossa da Federfarma, in collaborazione con la Siia, dal titolo “Abbasso la pressione”...
12/04/2018

Prevenzione, Federfarma Palermo sostiene Vivicittà2018. Tobia: “Sempre più forte ruolo sociale farmacia”

Misurazione gratuita della pressione; informazioni e consigli su attività fisica, alimentazione e dieta mediterranea, corretti stili di vita; ma anche prevenzione, autocontrollo...
23/03/2018

Prevenzione e adozione corretti stili di vita: accordo Federfarma-Fondazione The Bridge

Federfarma ha sottoscritto una convenzione con la Fondazione The Bridge (presidente, Rosaria Iardino) che si occupa della promozione di attività di ricerca, istruzione e...
09/03/2018

Federfarma Rovigo presenta l’iniziativa “Fai il tagliando al cuore”

Si chiama “Fai il tagliando al tuo cuore”, ed è l’iniziativa che Federfarma Rovigo intende ora proporre alla popolazione polesana a completamento del progetto che ha visto il posizionamento di 56 defibrillatori telecontrollati dalla Centrale Operativa del 118...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni