Edicola

22/08/2017

Terremoto a Ischia. Vittime e dispersi

La Repubblica, 22/08/2017
Pasquale Raicaldo
Ieri l’isola di Ischia, alle 20.57, è stata colpita da un terremoto di magnitudo 4.0. I comuni di Casamicciola – dove sono crollate sei palazzine - e Lacco Ameno sono i più danneggiati; il bilancio parziale delle vittime è di due morti e 39 feriti.
22/08/2017

L’Italia antisismica costa 36,8 miliardi

Il Sole 24 Ore, 22/08/2017
Massimo Frontera
La messa in sicurezza sismica dell'Italia ha un costo complessivo compreso tra 36,8 e 850 miliardi: dipende dalla tipologia degli edifici e dalla classe di rischio del comuni in cui vengono costruiti. La stima è contenuta nel rapporto finale di Casa Italia, il progetto di prevenzione e messa in sicurezza del territorio lanciato nel 2016 a seguito del terremoto in Centro Italia.
22/08/2017

Roma, Parigi e Berlino scrivono all’Ue: Più poteri contro le acquisizioni cinesi

La Stampa, 22/08/2017
Rafforzare i poteri nazionali in modo da potersi difendere dalle politiche economiche aggressive dei paesi extra-Ue, in particolare la Cina. È la richiesta avanzata alla Commissione europea da Italia, Francia e Germania, che rivendicano il diritto di «intervenire» e di «proibire» in alcuni casi specifiche operazioni o di vincolarle a determinate condizioni. “Non si tratta di una forma di protezionismo - spiega il ministro dello Sviluppo economico Cario Calenda - ma della possibilità di mantenere una vigilanza sulle operazioni incompatibili con le regole europee”.
21/08/2017

Il Fisco aumenta le distanze tra le regioni

Il Fisco aumenta le distanze tra le regioni, 21/08/2017
Dario Aquaro
In Italia la pressione fiscale locale diminuisce: rispetto al 2015, nel 2017 il prelievo medio sulla famiglia tipo individuata dalla Banca d'Italia si è attestato a 1.683 euro (-15,1%). A determinare il calo è stata soprattutto la cancellazione della Tasi sulle abitazioni principali non di pregio, introdotta dalla legge di Stabilità 2016. Si registrano tuttavia sul territorio forti squilibri: ad esempio, il nucleo familiare standard paga 1.160 euro in Valle d'Aosta e 2.131 euro in Campania.
21/08/2017

La debole ripresa delle assunzioni

Il Sole 24 Ore, 21/08/2017
Alberto Magnani
Quasi 2,8 milioni di nuove assunzioni nei primi mesi del 2017, in crescita del 16% rispetto al 2016 e con un saldo positivo rispetto alle uscite. È il bilancio del mercato del lavoro italiano dall'inizio dell'anno ad oggi, che emerge dall'incrocio di dati Inps e Istat. La forma di contratto più diffusa resta quella a termine, con qualche cenno di crescita dell'apprendistato e un calo abbastanza brusco del tempo indeterminato.
20/08/2017

Quei piccoli "punti nascita" che resistono alla chiusura per non scontentare nessuno

La Stampa, 20/08/2017
Federico Capurso
Circa sette anni fa ministero della Salute e Regioni concordarono di chiudere i punti nascita in cui vengono eseguiti meno di 500 parti l'anno e accorpare quelli che non superano i mille. Ad oggi i punti nascita in Italia sono 561. Quelli che non superano quota mille, dove nascono due bambini italiani su tre, rappresentano quasi la metà del totale. Di questi, 179 devono ancora essere accorpati. I punti nei quali avvengono  meno di 500 parti l'anno ancora attivi sono 82 (erano 196).
Tali strutture sono troppo piccole per assicurare l'esperienza necessaria ai medici o, più semplicemente, garantire una copertura del servizio 24 ore al giorno. Ma le piccole comunità colpite dalle chiusure protestano.
19/08/2017

Nuovo record per il debito pubblico. A giugno raggiunge 2.281 miliardi

Corriere della Sera, 19/08/2017
Mario Sensini
A giugno, secondo i dati della Banca d'Italia, il debito pubblico ha raggiunto il livello record di 2.281 miliardi di euro. Da giugno del 2016 al giugno scorso il debito pubblico è aumentato dell'1,3%, percentuale analoga a quella registrata per il Prodotto interno lordo. Le entrate tributarie complessive, sempre secondo i dati diffusi dalla Banca d’Italia, nel primo semestre 2017 sono diminuite del 5,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Lo slittamento delle scadenze per il pagamento di alcune imposte ha determinato un maggior fabbisogno e un aumento del debito nel primo semestre, che dovrebbe essere compensato dai maggiori incassi fiscali nella seconda parte dell'anno.
11/08/2017

Giovani, il gap cresce fino al 2030

Il Sole 24 ore, 11/08/2017
Giorgio Pogliotti
La crisi ha accentuato il divario generazionale con un peggioramento delle condizioni economiche dei giovani. In assenza di correttivi pesanti il gap è destinato ad accentuarsi fino al 2030. Per la  Fondazione Bruno Visentini  - che ha costituito l’Indice di divario generazionale prendendo in considerazione, nell’arco temporale tra il 2004 e il 2030  vari  indicatori tra cui disoccupazione, abitazioni, pensioni – il  gap rispetto all’anno base 2004 sarà doppio nel 2020 e triplo nel 2030.
11/08/2017

Lavoro e giovani, i tre shock che servono

Il Sole 24 ore, 11/08/2017
Alberto Orioli
L’Italia ha il primato della popolazione inattiva (35%) tra  quanti abbiano tra i 15 e i 64 anni; la piu’ alta quota di coloro che non studiano e non cercano lavoro (26,9% con il record al Sud del 38,4%); ricopre la terza posizione in Europa quanto a disoccupazione giovanile (35,4% che al Sud diventa 56%). Ogni anno lo Stato ripiana per circa 100 miliardi gli sbilanci del sistema previdenziale, mentre ai giovani avrà trasferito in un quinquennio una ventina di miliardi come sgravi per le assunzioni. La decontribuzione è uno strumento potente in un Paese che ha il cuneo fiscale tra i piu’ elevati dei Paesi Ocse. Per destinare gli incentivi ai giovani, vincolandoli maggiormente all’età, il Governo sta studiando misure tarate per chi abbia tra i 29 e i 35 anni.
10/08/2017

Dall’INPS le visite fiscali per la Pa

Il Sole 24 ore, 10/08/2017
Fabio Venanzi
Dal primo settembre parte il “Polo unico delle visite fiscali” gestito dall’Inps: anche i dipendenti della PA quindi, saranno oggetto ai controlli dell’ente come già quelli del settore privato. Restano diverse le fasce di reperibilità tra pubblico (9-13 e 15-18) e privato (10-12 e 17-19). L’Inps metterà a disposizione gli esiti delle visite di controllo tramite la propria piattaforma. Per far fronte alla carenza di medici da impiegare per tale nuovo compito le sedi dell’istituto potranno ricorrere a incarichi temporanei.
10/08/2017

Cannabis: soldi alle farmacie per l’acquisto

Trentino, 10/08/2017
f.q.
Cannabis ad uso terapeutico: la Provincia Autonoma di Trento aumenta il contributo per le farmacie e aggiunge 3 euro al tetto di 9 euro per grammo di sostanza di rimborso per l’allestimento della preparazione, dato dal Ministero.  Le farmacie hanno tuttora difficoltà a reperire la sostanza e il Ministero della Salute ha assicurato che, entro l’anno, la produzione di cannabis dovrebbe essere implementata grazie alla produzione da parte dell’Istituto chimico farmaceutico militare di Firenze. In provincia di Trento sono 50 le persone che hanno diritto gratuitamente a questa terapia, una decina i pazienti che devono pagarsela. Entrambe le categorie la ottengono su precise indicazioni mediche e con ricetta.
10/08/2017

Vi spiego perché i vaccini sono sicuri e efficaci

Grazia, 10/08/2017
Roberto Burioni
L’esperto, ordinario di virologia e microbiologia all’Università San Raffaele di Milano,  spiega perché non c’e’ collegamento tra autismo e vaccini: l’incidenza dell’autismo tra vaccinati e non vaccinati, infatti, è identica (anche in coloro che hanno un rischio particolarmente alto di sviluppare questo disturbo, come i fratelli degli autistici); le lesioni al cervello responsabili dell’autismo sono presenti nel cervello prima della nascita;  i risultati di nuove ricerche permettono ora di diagnosticare l’autismo molto precocemente, ben prima della vaccinazione che dovrebbe causarlo.  Secondo un altro pregiudizio le vaccinazioni sovraccaricherebbero il sistema immunitario. Ma con la somministrazione di tutti i vaccini in calendario il bimbo entra in contatto con circa 200 antigeni,  con un graffietto o una puntura di zanzara con molti milioni. Le vaccinazioni non indeboliscono il sistema immunitario, bensi’ lo fortificano.
Visualizzazione risultati 1-12 (di 5262)
 |<  < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  >  >| 


Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni