Edicola

Remunerazione, il Milleproroghe apre a ragionamento di sistema

07/01/2017 12:12:13
Le dinamiche che la spesa farmaceutica pubblica ha evidenziato negli ultimi anni spingono a collocare la riforma della remunerazione di farmacie e distributori in una nuova prospettiva, che scavalchi i tradizionali compartimenti stagni del doppio canale e metta contemporaneamente sul tavolo remunerazione dei farmaci della convenzionata, della dpc e dei servizi. E’ la considerazione con cui Federfarma accoglie positivamente la norma del decreto Milleproroghe che dà alla filiera un altro anno di tempo per giungere a un accordo sul passaggio al sistema retributivo misto (fee più margine) ipotizzato dalla legge 135/2012. La posizione del sindacato è declinata nella circolare inviata martedì scorso agli associati per riassumere i passaggi salienti del decreto. Tra i quali, per l’appunto, il rinvio della riforma sulla remunerazione.

«La proroga» rimarca la Federazione «è stata concessa anche in considerazione delle tesi formulate da Federfarma a livello politico e tecnico». L’idea, in sostanza, è che sia necessario “agganciare” la riforma all’apertura delle trattative per il rinnovo della convenzione, perché la «rapida evoluzione» degli attuali modelli distributivi, e in particolare «la forte crescita» che da qualche anno sta facendo registrare la dpc, impongono di affrontare i diversi capitoli economici (compresa la retribuzione dei servizi) «in termini complessivi e coordinati».

Nel confronto sulla nuova convenzione, che «vede protagoniste le Regioni», sarà dunque possibile individuare, anche con la consulenza tecnica dell’Aifa, «una soluzione che tenga conto della complessità del rapporto Farmacia/Ssn». Ne consegue che mantenere in vita l’ipotesi di riforma aperta dalla 135/2012, ora prorogata al 31 dicembre 2017, «appare l’unica possibilità per operare nella corretta direzione evitando di compiere scelte settoriali che non tengano conto della complessità e dell’interdipendenza delle diverse forme retributive».

Ultime notizie

20/01/2017

Zone terremotate: farmacie aperte al servizio dei cittadini

Federfarma esprime grande solidarietà alle famiglie delle vittime di questo ennesimo terremoto e alle popolazioni colpite dal sisma che vivono situazioni drammatiche, peggiorate dal freddo intenso di questi giorni e dalla neve che ostacola i soccorsi. La Federazione è anche vicina ai tanti colleghi farmacisti che, pur tra mille difficoltà...
20/01/2017

Farmaci online e falsificati, collaborazione tra Aifa e Antitrust

Contrabbando di medicinali, e-commerce clandestino, falsificazioni. Mira innanzitutto a contrastare le illegalità che ruotano attorno al farmaco la collaborazione tra Aifa e Antitrust sancita dal protocollo firmato ieri a Roma da Mario Melazzini, direttore generale dell’Agenzia, e Giovanni Pitruzzella, presidente dell’Autorità garante...
19/01/2017

Collaborazione AIFA Antitrust: farmacie pronte a collaborare alle campagne informative

“Il protocollo di collaborazione firmato oggi dall'Agenzia italiana del farmaco  e dall'Autorita' garante della concorrenza e del mercato  è molto importante perché  il commercio illegale dei farmaci online e la contraffazione  dei prodotti – due fenomeni molto collegati tra loro - costituiscono un danno  enorme...
19/01/2017

Ricetta digitale: varcata la soglia dell’80%, quattro regioni al 90%

Su quasi 48 milioni di ricette del Ssn prescritte in un mese, quelle che fanno a meno della carta superano ormai l’80%. E salgono a quattro le Regioni dove il “paperless” ha superato il traguardo del 90%, fissato a suo tempo dall’Agenda per l’Italia digitale...
18/01/2017

Dichiarazione di Annarosa Racca in risposta all'intervista di Pugliese (AD Conad) SU Farmaciavirtuale.it

All’Amministratore delegato di Conad, che sostiene che le farmacie abdicherebbero al proprio ruolo sociale perché non farebbero sconti sui farmaci di fascia C, rispondo che il ruolo sociale delle farmacie non si esaurisce nello sconto su alcuni farmaci, che pure le farmacie fanno. Ruolo sociale significa stare vicino al cittadino per risolvere...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata.
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata.
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni