Edicola

Ddl concorrenza, Scaccabarozzi: ricetta medica resti in farmacia

08/03/2016 00:51:02
Bocciata la settimana scorsa dalla commissione Industria del Senato, che ha respinto tutti gli emendamenti al ddl concorrenza presentati allo scopo, la deregulation dei farmaci con ricetta si prende il “no, grazie” anche di Farmindustria. Lo ha detto a chiare lettere il presidente dell’associazione produttori, Massimo Scaccabarozzi, a margine del convegno organizzato ieri a Roma per celebrare la presenza delle donne nella farmaceutica. «I farmaci di fascia C» ha detto «non sono meno importanti di quelli di fascia A, proprio perché vanno venduti dietro prescrizione medica. E per questo devono restare in farmacia».

L’intervento di Scaccabarozzi apre quella che, a Palazzo Madama, dovrebbe essere la settimana decisiva per il ddl concorrenza. Invitano a tale ipotesi non solo l’imminente arrivo del pacchetto di emendamenti formulato dai relatori Salvatore Tomaselli, Pd, e Luigi Marino, Ap (atteso per oggi, a meno di rinvii dell’ultimo minuto), ma anche la calendarizzazione delle sedute fissata per la settimana in Commissione: una mezza giornata oggi e poi tre giorni pieni, venerdì compreso (quando di solito senatori e deputati tornano nei loro collegi elettorali). La sensazione, in sintesi, è che il gruppo di lavoro voglia tentare il “tour de force” per chiudere la partita entro la metà del mese (e passare la palla all’Aula). Peserà certamente il vaglio degli emendamenti cosiddetti “accantonati”: i relatori dovrebbero toccare soltanto una parte degli articoli del ddl (3 e 7, assicurazioni, 28, offerte nel settore energetico, 30, maggior tutela, 39, servizi bancari e 44, società a responsabilità limitata semplificata), sugli altri si lavorerà direttamente in Commissione. E sull’articolo 48, quello che tratta di capitale nella titolarità, le proposte sono una quarantina. (AS)

Notizie correlate

21/07/2016

Ddl concorrenza, Senato: l'esame dell'aula slitta a settembre

Il ddl concorrenza andrà al voto dell’aula del Senato soltanto a settembre. Lo ha ammesso Luigi Marino (Ap), relatore del testo assieme a Salvatore Tomaselli (Pd), dopo l’ennesimo stop in commissione Industria sugli ultimi articoli ancora in attesa di esame (causa mancanza dei pareri dalla Bilancio) e gli aggiornamenti al calendario di Palazzo Madama. «E' difficile arrivare all'esame...
13/07/2016

Ddl concorrenza, da commissione Industria sì a giro di vite su catene

E’ stato approvato dalla commissione Industria l’emendamento dei relatori 48.100 che vieta a ogni singola catena di controllare, direttamente o indirettamente, più del 20% delle farmacie esistenti in ogni regione. Non passano invece l’emendamento 48.79, che innalzava le soglie di fatturato per le agevolazioni alle rurali sussidiate, e il 48.26, che imponeva alle società di...
07/07/2016

Concorrenza, ok della Bilancio a emendamenti su catene e rurali

Ottiene luce verde e va dunque al voto della commissione Industria del Senato l’emendamento 48.79 al ddl concorrenza, che innalza (da 750 milioni di lire a 450mila euro e da 500 milioni a 300mila euro) le soglie di fatturato per sconti e agevolazioni...
06/07/2016

Ddl concorrenza e diretta, da Bologna invito all'unità

Alla sfida del ddl concorrenza, così come a quella portata dalle Regioni che insistono a puntare sulla distribuzione diretta, le farmacie del territorio devono rispondere innanzitutto con l’unità della categoria. E’ il messaggio che arriva dall’assemblea regionale...
24/06/2016

Scaccabarozzi: antimodernista chi sostiene l'equivalenza terapeutica

Il principio dell’equivalenza terapeutica, sul quale le Regioni cercano di impostare le loro gare centralizzate di acquisto, trae origine dalla stessa visione “anti-modernista” che contraddistingue i detrattori di vaccini e farmaci di sintesi. Perché, in entrambi i casi, c’è il rifiuto «di capire che negli anni la ricerca scientifica è cambiata tantissimo»...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata.
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata.
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni