Edicola

Dal Ministero la Giornata per la salute delle donne, le farmacie ci sono

09/03/2016 00:42:35
Il 22 aprile ci saranno anche le farmacie del territorio a celebrare la Giornata nazionale per la salute delle donne, la nuova ricorrenza lanciata ieri dal ministro Lorenzin: verranno sostenute le iniziative che il dicastero promuoverà per l’occasione, saranno divulgati consigli e materiale informativo per la prevenzione delle patologie al femminile e, infine, a tutte le donne che nella giornata entreranno in farmacia verrà offerta la misurazione gratuita della pressione. «Apprezziamo fortemente l’istituzione della Giornata» dichiara in una nota la presidente di Federfarma, Annarosa Racca «le farmacie sono da sempre in prima linea per la prevenzione e la promozione della salute delle donne. Più della metà dei 4 milioni di persone che ogni giorno entrano con fiducia in farmacia è costituita da donne, che si occupano della salute propria e di quella dei familiari». Prevalentemente femminile il pubblico della farmacia, prevalentemente femminile anche il personale che lavora dall’altra parte del banco: il 54% dei titolari e il 77% dei dipendenti, infatti, è donna. «Con la loro umanità e sensibilità» ricorda la presidente Racca «le farmaciste assicurano un contributo fondamentale alla salute e al benessere della collettività».

L’iniziativa del Ministero è stata presentata ieri in una conferenza stampa che è servita anche per fare il punto sulla condizione della donna nella festività dell’8 marzo. «Le donne» ha ricordato Lorenzin «vivono di più degli uomini ma vivono peggio. Anche perché' non  fanno adeguata prevenzione e, troppo prese a occuparsi degli altri, non si prendono abbastanza cura di loro stesse». Di qui l’idea di istituire per il 22 aprile la Giornata nazionale per la salute della donna, anticipata il giorno prima da un evento nel quale testimonial di fama racconteranno storie al femminile di salute e malattia. Seguirà l’indomani un convegno con associazioni, società scientifiche e sigle del volontariato, che inaugurerà una catena di iniziative in programma per tutto maggio. Infine, il 22 settembre, il Fertility Day, per richiamare l'attenzione di tutta l'opinione pubblica sul tema della fertilità e della denatalità. «Abbiamo uguali diritti e opportunità ma noi donne non dobbiamo negare la nostra differenza biologica» ha detto ancora il Ministro «al contrario, dobbiamo rivendicarla per poter essere curate meglio».

Anche per questo, Lorenzin ha rivelato di aver chiesto all'Ema uno specifico impegno sulla sperimentazione farmaceutica tarata sulle donne. E i nuovi Lea, ormai in dirittura di arrivo, includeranno cure per l'endometriosi, le prestazioni per la procreazione medicalmente assistita, omologa ed eterologa, e l'epidurale per il parto indolore. Nella Sanità lavorano soprattutto donne ma sono ancora troppo poche quelle in posizione apicale, ha concluso Lorenzin.

Notizie correlate

21/04/2016

Giornata Salute della Donna: le iniziative in farmacia

Nella giornata del 22 aprile, in farmacia misurazione gratuita della pressione a tutte le donne. Le farmacie celebrano la prima Giornata nazionale della salute della donna promuovendo questo servizio di controllo e prevenzione per le donne, che sono soggette...
21/04/2016

Giornata salute donna, Federfarma esorta a massima partecipazione

«Domani le farmacie daranno un’altra dimostrazione corale di ciò che realmente sono, una rete di presidi di prossimità che eroga non solo farmaci e cure, ma anche prevenzione ed educazione alla salute». E’ il messaggio che la presidente di Federfarma, Annarosa Racca, rivolge agli associati a 24 ore dalla prima Giornata nazionale della salute della donna...
08/03/2016

Giornata Salute della Donna, impegno e collaborazione dalle farmacie

“Apprezziamo fortemente l’istituzione della Giornata Nazionale della Salute della Donna, annunciata oggi dal Ministro Lorenzin. Le farmacie sono in prima linea per la prevenzione e la promozione della salute delle donne. Piu’ della metà dei 4 milioni di persone che ogni giorno entrano con fiducia in farmacia è costituita da donne che si occupano...
12/12/2013

Libro bianco Onda, le donne vivono più a lungo e consumano più farmaci

Consumano più farmaci degli uomini (il 42,92% contro il 34,31%), evidenziano tassi di ospedalizzazione che non differiscono significativamente da quello dei maschi e hanno un’aspettativa di vita che non solo è più lunga (84,5 anni contro i 79,4 degli uomini)...
03/12/2013

Bollini Rosa: strutture ospedaliere a misura di donna

“Gli ospedali che si prendono cura delle donne si vedono da lontano. Chiedi alla tua farmacia di fiducia l’ospedale con i bollini rosa più vicino a te”. Questo lo slogan della locandina esposta nelle farmacie di tutta Italia per promuovere con un’informazione trasparente...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata.
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata.
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni