Edicola

Ddl concorrenza: orari da segnalare all’Ordine, articolo 48 altro rinvio

16/03/2016 00:44:20
Servirà un’altra settimana ancora, quella che precede la Pasqua, perché il ddl concorrenza lasci la commissione Industria per passare al voto del Senato. Questo almeno è quanto si deduce dall’ultimo aggiornamento al calendario dei lavori, ufficializzato nel pomeriggio di ieri da uno dei due relatori del disegno di legge, Luigi Marino (Ap): gli articoli del testo più “spinosi”, ha detto, verranno affrontati per ultimi dalla Commissione, perché ci sarà bisogno di una risoluzione politica. Di quali articoli si parla? Notai, società semplificate, energia, assicurazioni, regolamentazione delle lobby e farmacie. O meglio, apertura al capitale della titolarità, ossia articolo 48, perché sul 49 la Commissione ha chiuso la partita ieri: è infatti passato l’emendamento che obbliga le farmacie a informare non solo l’autorità sanitaria competente – come prescriveva il decreto Cresci-Italia – ma anche l'Ordine provinciale di eventuali aperture «in orari e in periodi aggiuntivi rispetto a quelli obbligatori».

Ora dunque l’attenzione dei titolari si può concentrare interamente sull’articolo 48, che ieri la commissione Industria ha saltato quasi a pié pari. L’esame della trentina abbondante di emendamenti (su quote societarie minime da riservare ai farmacisti, obblighi di comunicazione sociale e tetti alle catene) accantonata una decina di giorni fa, quando vennero bocciate tutte le proposte su fascia C e farmacia non convenzionata, è stato rinviato interamente alla prossima settimana. Sempre che, ovviamente, i programmi non cambino un’altra volta. (AS)

Ultime notizie

17/02/2017

Il caso di Bore (Parma) e i folli arabeschi della distribuzione diretta

Lo scrittore Ennio Flaiano disse una volta che «in Italia la linea più breve tra due punti non è la retta ma l’arabesco». Era una sferzata all’inclinazione di questo Paese per gli arzigogoli, ma se Flaiano fosse ancora tra noi avrebbe senz’altro dedicato il suo aforisma alla distribuzione diretta...
16/02/2017

Milleproroghe, passa al Senato l’emendamento sui concorsi

La validità delle graduatorie regionali per il concorso straordinario indetto nel 2012 dal governo Monti si allunga da due a sei anni, calcolati non più dalla data di pubblicazione sul Bur ma da quella del primo interpello. E’ quanto prevede l’unico emendamento...
15/02/2017

730 precompilato, nel 2016 da farmacie più di 600 mln di scontrini

Ammontano quasi certamente a più di 600 milioni gli scontrini fiscali emessi nel 2016 dalle farmacie del territorio e inviati all’Agenzia delle Entrate per la prossima dichiarazione precompilata dei redditi. E’ la stima che si ricava da una proiezione dei dati forniti da Promofarma, la società informatica di Federfarma...
14/02/2017

Germania, i parkinsoniani: farmacie reali meglio dell’online

Farmacie online? No grazie, meglio quelle di calce e mattoni, vicine a casa e fornite di un farmacista che può sempre fornire un consiglio o personalizzare cure e assistenza. Capita a volte di sentirlo dire da qualche paziente, e naturalmente fa piacere...
11/02/2017

Voucher, da Almalaurea i dati che confutano facili generalizzazioni

«L’utilizzo del voucher va limitato alle situazioni per le quali tale strumento è nato, cioè per il pagamento di prestazioni occasionali». E’ la considerazione con cui la presidente nazionale di Federfarma, Annarosa Racca, interviene nel dibattito acceso da un articolo di...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata.
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata.
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni