Edicola

Ipertensione, da studio Usa suggerimento per farmacia dei servizi

15/11/2013 23:39:44
Il “telecontrollo” della pressione arteriosa sotto la supervisione del farmacista migliora la rilevazione dei dati clinici e accresce l’efficacia delle terapie. Lo dimostrano tre studi condotti negli Usa basati su una ricerca per cluster randomizzato che ha coinvolto 450 individui affetti da ipertensione. Gli studi, riportati dal Journal of american medical association, hanno analizzato i risultati conseguibili con un sistema di monitoraggio domiciliare della pressione arteriosa: a una parte dei pazienti sono stati installati apparecchi di telemedicina che per 12 mesi hanno inviato al farmacista ospedaliero del team di cura i valori rilevati con l’automisurazione. Gli altri, invece, hanno continuato a essere seguiti secondo le usuali procedure.
I risultati si sono rivelati significativi: in un anno, i valori pressori sono risultati sotto controllo nel 71% dei pazienti appartenenti al gruppo in “telemedicina” contro il 53% dell’altro gruppo; gli individui sottoposti a tele monitoraggio, inoltre, hanno dimostrato nel tempo una migliore aderenza alle terapie antipertensive e risultati delle cure più intensi. Non è poco, se si pensa che con gli attuali approcci clinici più di un iperteso su due non è sottoposto a monitoraggio della pressione arteriosa.
Grazie al telecontrollo, inoltre, il farmacista ha potuto modificare nel tempo la terapia in base ai valori trasmessi, via telefono o per mail. Non sono state quindi necessarie visite in ambulatorio, perdite di giornate lavorative o attese nei corridoi. Ce n’è abbastanza per una riflessione in chiave farmacia dei servizi. (AS)

Notizie correlate

08/06/2017

Ritiro referti, Garante privacy: solo in farmacia, no erboristerie e "para"

I referti di visite ed esami diagnostici possono essere ritirati dal paziente soltanto nella struttura sanitaria che li ha prodotti oppure nelle farmacie convenzionate, non in altri esercizi. E’ quanto ricorda il Garante della Privacy, Antonello Soro, nella Relazione annuale sull’attività condotta dall’authority nel 2016, presentata l’altro ieri alla Camera davanti alla presidente Laura Boldrini...
21/04/2017

Sentenza Consulta: passa centralità farmacia dei servizi

Una sentenza particolarmente importante, quella emessa dalla Corte costituzionale per bocciare la legge regionale del Piemonte che estendeva alle parafarmacie l’autodiagnosi di prima istanza. Parola di Massimo Luciani, costituzionalista, docente ordinario...
11/04/2017

Convegno Assofarm: farmacia dei servizi per scardinare la diretta

Presa in carico del paziente cronico e monitoraggio dell’aderenza terapeutica sono le due carte che le farmacie del territorio devono mettere sul tappeto per scardinare la distribuzione diretta e riappropriarsi della distribuzione di tutti i farmaci di fascia A...
08/04/2017

Illegittima la legge piemontese sui servizi in parafarmacia

E’ illegittima la disposizione della Regione Piemonte che autorizza le parafarmacie a dotarsi di «apparecchi di autodiagnostica rapida per il rilevamento di prima istanza di trigliceridi, glicemia e colesterolo». Perché la norma «amplia il novero degli esercizi abilitati...
06/04/2017

Apre a Belluno la farmacia dei servizi targata Sunifar

Parte da Belluno, con l’obiettivo di allargarsi progressivamente ad altre province, la sperimentazione del progetto “farmacia sociale” targata Sunifar. L’obiettivo è quello di realizzare una versione di farmacia dei servizi calabile nella realtà rurale...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni