Edicola

Tagli Ssn, Chiamparino: si ridurrà sforbiciata a farmaceutica

19/06/2015 00:26:43
Sui tagli da 2,3 miliardi di euro che le Regioni vogliono “spalmare” sul finanziamento 2015 del Ssn torna a farsi vicino l’accordo con il Governo. Nel quale la farmaceutica dovrebbe patire una “sforbiciata” più contenuta di quanto originariamente preventivato. Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, al termine della riunione di ieri dei governatori. «Stiamo lavorando per una intesa» ha detto «mi auguro che arrivi entro il 2 luglio». Sui farmaci, l’ipotesi iniziale prevedeva l’anticipo a giugno della revisione del Prontuario per categorie «terapeuticamente assimilabili» ma dalle parole di Chiamparino si andrebbe verso un ripensamento.

Le Regioni tuttavia non rinunciano a qualche condizione: innanzitutto, chiedono l’impegno del Governo a limitare i tagli al 2015 e ripristinare quindi i vecchi livelli di finanziamento dal 2016. In altri termini, i due miliardi e rotti che il Ssn perderà quest’anno andranno recuperati nel successivo.

Si vedrà nei prossimi dieci giorni se Governo e Regioni riusciranno a colmare la distanza che ancora li separa. Chiamparino, infatti, non ha citato la scadenza del 2 luglio a caso: in quella data il presidente del Piemonte si presenterà dimissionario per consentire ai governatori di rieleggere i vertici della Conferenza delle Regioni: un atto formale dovuto perché il 31 maggio si è votato in sette Regioni e la “squadra” dei presidenti presenta ora diversi volti nuovi. (AS)

Notizie correlate

04/02/2017

Tagli spesa,Regioni divise.Tdm,Fimmg,Federfarma: non paghi Ssn

Le Regioni ritrovino l’unità e scongiurino l’eventualità che al budget del Ssn per il 2017 possano essere tolti 420 milioni di euro. E’ l’auspicio lanciato dalla presidente di Federfarma, Annarosa Racca, in risposta alle voci che da un paio di giorni stanno...
23/10/2015

Fsn 2016, Regioni chiedono chiarezza su farmaci, contratti e Lea

Le Regioni proveranno a farsi “piacere” l’aumento di un miliardo (anziché i tre preventivati dal Def) al Fondo sanitario nazionale 2016 che il Governo metterà sul tavolo con la Legge di stabilità. Ma prima vanno risulti tutti gli interrogativi che gravano...
09/10/2015

Fondo sanitario 2016, le Regioni insistono: un miliardo in più non basta

Non basta alle Regioni il miliardo in più che il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha messo qualche giorno fa sul piatto del Ssn per il 2016. Il Patto per la Salute e il Def, il Documento di economia e finanza, ne promettevano tre e di certo con uno non si riusciranno a finanziare i nuovi Lea...
10/07/2015

Clamoroso a Brindisi: l’Asl taglia la spesa che sfonda

Cane che morde uomo non fa più notizia, dice l’adagio. Allo stesso modo, non fa più notizia – almeno per i titolari – l’Asl che per ridurre la spesa farmaceutica prende ad accettate soltanto convenzionata e farmacie. Il copione è noto, lo hanno replicato troppe...
08/07/2015

Igiene e Sanità: federalismo e tagli dannosi per filiera farmaco

La progressiva contrazione dei tetti sulla spesa farmaceutica e la sovraproduzione normativa (dello Stato e delle Regioni così come di Agenzie e amministrazioni varie, per esempio nella distribuzione dei medicinali) rischia di indebolire strutturalmente ed economicamente...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata.
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata.
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni