Edicola

Autoanalisi in parafarmacia, Governo impugna legge Regione Piemonte

19/07/2016 06:06:23
Verrà impugnata dal Governo per illegittimità costituzionale la legge della Regione Piemonte che autorizza le parafarmacie a erogare servizi di autodiagnostica rapida. Lo ha deciso nella seduta di giovedì scorso il Consiglio dei Ministri, che ha deliberato l’impugnativa su tre leggi regionali. Quella piemontese, in particolare, è la 11/2016, datata 16 maggio e pubblicata sul Bur tre giorni dopo. Al comma 2, il testo stabilisce che nei cosiddetti “esercizi di vicinato” «l'impiego di apparecchi di autodiagnostica rapida è consentito limitatamente al rilevamento di prima istanza di trigliceridi, glicemia e colesterolo totale, secondo le modalità stabilite da disposizioni della Giunta regionale (ancora da emanare, ndr)». La disposizione va a integrare l’articolo 10 della legge regionale 21/1991, riguardante “Norme per l'esercizio delle funzioni in materia farmaceutica”.

Secondo il Consiglio dei Ministri, la norma è illegittima in quanto «contrasta con i principi fondamentali della legislazione statale in materia di tutela della salute – alla quale è da ricondurre la disciplina del servizio farmaceutico – e viola pertanto l’articolo 117, terzo comma, della Costituzione». Non solo: la legge regionale è incompatibile anche con il d.lgs 153/2009 sui nuovi servizi, che «per garantire adeguate condizioni di sicurezza e di tutela della salute per l’utente, riserva i servizi sanitari afferenti l’impiego di detti dispositivi alle farmacie nell’ambito del Ssn». Secondo quanto previsto dalla normativa, ora il Governo ha 60 giorni di tempo (dalla decisione) per notificare l’impugnativa al Presidente della Giunta regionale e altri dieci per recapitarla alla cancelleria della Corte costituzionale. (AS)

Notizie correlate

10/11/2017

Catanzaro, il Ministero invita l’Avvocatura a valutare appello

L’Avvocatura dello Stato «valuti l’opportunità di investire la procura generale presso la Corte di appello» perché impugni la sentenza del Tribunale di Catanzaro relativa al caso della farmacista - titolare di farmacia - che dispensava medicinali con obbligo...
16/10/2017

Rete di protezione, l’obiettivo è recuperare valore ed efficienza

Recupero di efficienza e incremento del valore. Sono i due cardini del progetto con cui Federfarma e Federfarma Servizi intendono costruire attorno alle farmacie dei farmacisti una “rete di protezione” che le renda competitive nella sfida con il capitale. L’anticipazione è stata fornita nella giornata clou della IV Convention Federfarma.co – Federfarma Servizi...
29/09/2017

Ritirati gli emendamenti pro-parafarmacie sul quorum

Sono stati tutti ritirati gli emendamenti all’articolo 13 del ddl Lorenzin che abbassavano il quorum o aprivano procedure di assegnazione straordinaria per agevolare il riassorbimento delle parafarmacie. E’ l’esito della seduta con cui, mercoledì, la commissione...
19/09/2017

Parafarmacie, si esplorano spazi per emendamento al ddl Lorenzin

Federfarma e Comitato nazionale anticrisi delle parafarmacie esploreranno nei prossimi giorni assieme al presidente della commissione Affari sociali della Camera, Mario Marazziti, gli spazi per arrivare a un provvedimento condiviso che sancisca...
06/09/2017

Rete, passa alla fase 2 il progetto Federfarma-Federfarma Servizi

Passa alla fase due il progetto congiunto lanciato da Federfarma e Federfarma Servizi per costruire la “rete delle reti”, la meta-aggregazione delle farmacie indipendenti che vogliono competere alla pari con il capitale. E’ l’esito dell’incontro che ieri ha aggiornato il cantiere dei lavori, aperto ufficialmente il 12 luglio scorso...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni