Edicola

Vaccini e caso Fluad, per 30% mmg campagna di fatto «arrestata»

23/12/2014 00:58:04
Come molti temevano, gli effetti della vicenda Fluad si stanno rivelando “pesanti” per la campagna vaccinale di quest’anno. Lo conferma il sondaggio condotto dal Centro studi della Fimmg su un campione di 700 medici di famiglia, la maggioranza dei quali afferma di aver riscontrato un forte calo nella disponibilità dei pazienti alla vaccinazione.
Dalla ricerca, pubblicata sulla newsletter della Fimmg, emerge un diffuso pessimismo: per il 48% dei mmg la campagna farà registrare quest’anno flessioni nella copertura fino al 20%; per un altro 25% di medici, invece, la contrazione sarà compresa tra il 20 e il 40%, mentre appena il 18% del campione valuta ininfluenti le variazioni di quest’anno. Il fatto, sostiene la maggioranza del campione, è che la gente vuole vaccinarsi meno di prima: il 30% dei medici di famiglia riferisce di un sostanziale arresto della campagna, un altro 42% parla di una notevole difficoltà nel far vaccinare gli assistiti, chiude un 16% che rileva rallentamenti poco incisivi sull’efficacia della copertura.
Ma a chi addossare la responsabilità di tale situazione? Per l’83% dei generalisti la colpa ricade sui media, soltanto piccole minoranze chiamano invece in causa l’Aifa (9%) o il ministero della Salute (8%). Comunque sia, nel campione è idea diffusa che il prossimo anno la campagna andrà incontro e nuove resistenze: per il 53% degli intervistati, addirittura, si avrà un calo dei vaccinati superiore a quello di quest’anno, per il 43% invece si ripeteranno le stesse percentuali.
«E’ evidente che l’impatto mediatico di quanto accaduto sia stato devastante» è il commento di Paolo Misericordia, responsabile del Centro studi Fimmg «gli effetti sono stati attenuati soltanto dal fatto che il caso Fluad è scoppiato quando la campagna vaccinale era infase avanzata. Non sarà semplice per gli operatori gestire le perplessità e le diffidenze della gente anche nei prossimi anni».

Notizie correlate

05/09/2017

Vaccini, intesa Puglia-Federfarma per certificazione in farmacia

Da ieri in Puglia ci pensano le farmacie a certificare l’assolvimento dell’obbligo vaccinale da parte dei bambini fino a sei anni di età. E’ quanto prevede l’intesa raggiunta da Regione e Federfarma per semplificare gli adempimenti burocratici richiesti alle famiglie...
29/07/2017

Il decreto vaccini è legge. Prenotazioni Cup in farmacia

Nonostante i no-vax accampati in piazza, la Camera dice sì alla conversione in legge del decreto vaccini accogliendo la richiesta di fiducia presentata dal Governo. E’ l’esito del voto con cui ieri Montecitorio ha licenziato senza modifiche il testo approvato da...
08/07/2017

Vaccini in farmacia, emendamento allinea Italia a Uk e Francia

L’emendamento D’ambrosio Lettieri, Mandelli, Rizzotti che autorizza la somministrazione dei vaccini in farmacia non apre scenari inediti né rende l’Italia un caso unico nel mondo. Perché, soltanto in Europa, sono ben nove i Paesi nei quali da tempo...
07/07/2017

Passa emendamento per somministrazione vaccini in farmacia

L’Italia potrebbe presto diventare il decimo Paese europeo a consentire la somministrazione dei vaccini in farmacia con l’obiettivo di incrementare le coperture e agevolare le campagne di profilassi. Merito – è proprio il caso di dirlo – dell’emendamento al decreto...
01/02/2017

Vaccini, consumi in farmacia in netta crescita secondo QuintilesIms

L’allarme meningite e una stagione influenzale più severa di altre soffiano sugli acquisti di vaccini in farmacia, collocati quasi interamente nell’area “out of pocket” (cioè in regime privato e al di fuori delle campagne condotte dalle Asl). E’ quanto riportano le...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni