Edicola

Tavolo sulla farmaceutica, la palla passa ai gruppi di lavoro

25/03/2015 00:31:54
C’è anche la farmacia dei servizi tra i temi che dovranno essere approfonditi nei tre gruppi di lavoro “partoriti” ieri dal tavolo sulla farmaceutica, l’organismo consultivo istituito dal ministero dello Sviluppo per ridisegnare in modo concertato governance e politiche industriali del farmaco. L’idea di procedere per “commissioni” si era affermata nella prima riunione del 2015, risalente al 21 gennaio. Ieri sono stati ufficializzati composizione e mandato dei singoli gruppi di lavoro. «L’obiettivo di questo tavolo» ha detto in apertura Claudio De Vincenti (foto), viceministro allo Sviluppo economico «è quello di stabilizzare il comparto e mettere a punto buone regole. Sarà importante lavorare in una logica di filiera per consentire a tutti gli attori di esprimere le proprie potenzialità».

I tre gruppi, quindi, si riuniranno separatamente con cadenza mensile e, a intervalli regolari, si rivedranno in seduta plenaria per fare il punto sui progressi ai singoli “sottotavoli”. A ciascuno, infatti, il Ministero ha fornito un “bouquet” di temi la cui interdipendenza obbligherà a procedere di pari passo: innovativi e sostenibilità della spesa per il primo gruppo; produzione, distribuzione del farmaco e concorrenza per il secondo; regolamentazione e governance del farmaco per il terzo. Prima seduta di lavoro già nella seconda metà di aprile, perché il Ministero vuole arrivare entro la fine dell’anno a un documento comprendente un elenco di proposte concertato e condiviso, alcune delle quali potranno magari essere “anticipate” nella prossima Legge di Stabilità.

Di farmacia, in particolare, si parlerà negli ultimi due gruppi, dove Federfarma sarà rappresentata – rispettivamente – dal proprio presidente, Annarosa Racca, e dal segretario nazionale, Alfonso Misasi. Sarà cruciale soprattutto quello che uscirà dal secondo “sottotavolo”: tra i compiti affidato dal Ministero a questo gruppo di lavoro, infatti, c’è l’elaborazione di un modello di prestazioni erogabili dalla farmacia dei servizi e la remunerazione dei titolari. «Si parte con il piede giusto» è la valutazione della presidente Racca «apprezziamo soprattutto l’invito di De Vincenti a lavorare in una prospettiva di filiera». Oltre a Federfarma, erano presenti per il settore Farmindustria, Assogenerici, Assofarm, Adf e Federfarma Servizi. (AS)

Notizie correlate

29/12/2016

Scaccabarozzi: farmaceutica traino per l’Italia e per il Mezzogiorno

«La farmaceutica negli ultimi anni è stata un traino per l'Italia. Ma mediamente nel Sud ha avuto risultati straordinari per export, produttività pro-capite, capacità di innovazione molto superiori non solo alla media manifatturiera, ma anche rispetto al nostro settore...
22/10/2016

Farmaci della diretta, due italiani su tre li vogliono in farmacia

Per il 67% degli italiani i farmaci che oggi vengono distribuiti in modalità diretta da Asl e ospedali dovrebbero essere dispensati dalle farmacie del territorio. E se si restringe la rilevazione alle sole persone affette da cronicità gravi, la quota di favorevoli sale al 73%...
30/09/2016

Def, Nota di aggiornamento: farmacia dei servizi e Convenzione

Nel Def, il Documento di economia e finanza, il Governo torna a parlare di farmacie del territorio e dei nuovi servizi che i presidi dalla croce verde erogheranno nella cornice di un Ssn sempre più improntato alla deospedalizzazione e alla domiciliarità...
08/09/2016

Nuovi Lea, via libera dalle Regioni che chiedono garanzie su risorse

«Questa è una buona giornata per milioni di italiani, che potranno avere finalmente accesso a nuove terapie e trattamenti», dalla fecondazione assistita ai nuovi vaccini passando...
28/07/2016

Camera, in mozione su farmaceutica sì a riorganizzazione tetti

Il Governo assuma le iniziative necessarie a rivedere l’attuale sistema di governance della spesa farmaceutica, superi il dualismo tra spesa farmaceutica territoriale e ospedaliera che è «concettualmente superato» e adotti la proposta formulata dalle Regioni nella quale i tetti di spesa sono definiti «in funzione delle diverse modalità di acquisto dei farmaci»...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata.
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata.
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni