Edicola

Umbria, rinnovata l’intesa su dpc e farmacia dei servizi

28/06/2016 00:53:09
Ritorno in farmacia di tutto il Pht, valorizzazione dei nuovi servizi, distribuzione sul territorio di ex osp-2 e farmaci per l’epatite C. Sono i contenuti dell’intesa con cui Regione e Federfarma Umbria hanno rinnovato l’accordo sulla distribuzione per conto da parte delle farmacie del territorio. La trattativa si era trascinata oltre il previsto a causa di un avvicendamento all’assessorato alla Salute, tanto che l’intesa -originariamente scaduta a dicembre – era stata prorogata prima fino a marzo e poi a luglio. Ora l’accordo definitivo, che però per diventare delibera ha ancora bisogno della doppia ratifica dell’assemblea di Federfarma regionale e dei direttori generali delle Asl.

Intanto le parti incassano un patto che soddisfa tutti. «Potenziamo e miglioriamo i servizi offerti dalle farmacie» ha detto l’assessore alla Sanità, Antonio Bartolini «che si caratterizzano sempre più come punto di riferimento qualificato al servizio degli utenti». «Riportiamo sul territorio la distribuzione di tutti i farmaci della continuità ospedale-territorio e dei Nao» commenta a Filodiretto il presidente di Federfarma, Augusto Luciani «e mettiamo in pista la farmacia dei servizi».
In cambio ai titolari vengono chiesti sacrifici limitati: rimangono invariati i compensi per la dpc, che però passa da 600mila a 900mila pezzi all’anno, cala del 20% la remunerazione su ossigeno e diabetica («ma il decremento lo assorbiranno interamente i produttori» assicura Luciani) e infine si riduce della stessa quota il compenso per il Cup. Sull’altro piatto, invece, la Regione mette l’impegno a far passare dalle farmacie del territorio ex Osp-2 e nuovi farmaci per l’Hcv. E il capitolo farmacia dei servizi, con i titolari coinvolti (e remunerati) nello screening di colon retto, malattie cardiovascolari e Inr. (AS)

Notizie correlate

03/12/2016

Studio sui costi della diretta, Sifo accelera ok da Federfarma

Dovrebbe insediarsi già prima di Natale il gruppo di studio che, in rappresentanza di tutta la filiera farmaceutica, lavorerà alla ricerca comparativa sui costi economico-sociali del doppio canale (diretta, dpc e convenzionata) proposta a ottobre dalla Sifo...
02/12/2016

Pani: da nuovi tetti possibili riequilibri tra diretta e convenzionata

Per difendere il Ssn dobbiamo fare tutti quadrato: istituzioni, professionisti, società. E’ il tema portante del 37° Congresso nazionale della Sifo, la società scientifica dei farmacisti ospedalieri, in corso da ieri a domenica a Milano. Nutrito l’elenco dei temi...
24/11/2016

Diretta vs. convenzionata, precisazione Federfarma sui dati Sifo

Se nel 2015 la spesa farmaceutica di ospedali e distribuzione diretta ha superato per la prima volta la spesa convenzionata che passa dalle farmacie del territorio, non è soltanto per i nuovi farmaci ad alto costo che le strutture pubbliche dispensano in via...
08/11/2016

Diretta, da Bologna il grido d’insofferenza di farmacie e industrie

Basta agli eccessi della distribuzione diretta che in alcune regioni si traducono in un Pht “gonfiato” e nella dispensazione selvaggia di farmaci della convenzionata da parte di Asl e ospedali. E’ il grido di esasperazione proveniente dalle farmacie del...
05/11/2016

Dai nuovi tetti la speranza di una diretta meno soffocante

E se arrivasse dal nuovo sistema di tetti che la Legge di Bilancio promette per il 2017 la spallata decisiva agli eccessi di distribuzione diretta che si registrano in alcune Regioni e che mettono sempre più in crisi le farmacie del territorio?...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata.
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata.
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni