Spesa farmaceutica

Per i dati regionali clicca sulla Regione di tuo interesse:

Immagine: mappa ItaliaLa spesa farmaceutica netta a carico del SSN nel 2006 si è attestata a 12.327 milioni di euro con un aumento del +4% rispetto al 2005. Per garantire l'assistenza farmaceutica convenzionata, il SSN ha speso in media 212,95 euro per ciascun cittadino italiano. Il numero delle ricette, pari complessivamente a oltre 503 milioni, è aumentato del +5,8% rispetto al 2005. Ogni cittadino ha usufruito, in media, di 8,69 ricette. Tra i fattori che hanno condizionato l'andamento della spesa nel 2006 va ricordato anche il minor impatto dei ticket, conseguente alla decisione di varie Regioni di abolire o ridurre la compartecipazione dei cittadini, ampliando le esenzioni: l'incidenza del ticket sulla spesa lorda è passata dal 3,8% del 2005 al 3,1% del 2006. L'aumento della spesa è generalizzato in tutte le Regioni, con l'eccezione di Bolzano, dove la spesa è diminuita (-7,6%) a seguito di un aumento del numero delle ricette contenuto rispetto alla media nazionale (+2,8%) e di un netto calo del valore medio delle ricette stesse (-10,1%), a seguito dell'attivazione di forme di distribuzione diretta dei medicinali. Il calo del numero delle ricette in Calabria, dove pure la spesa è aumentata in misura considerevole, è legato al fatto che il confronto è effettuato con un periodo, il 2005, nel quale, a seguito dell'introduzione dell'obbligo per i medici di prescrivere non più di una confezione dello stesso farmaco per ricetta a decorrere da settembre 2004, il numero delle ricette stesse era aumentato in misura estremamente rilevante (+14,6%). Tra le Regioni che fanno registrare incrementi di spesa sopra la media nazionale vi sono quelle che hanno abolito il ticket (Calabria dal 1° settembre 2005; Lazio dal 1° gennaio 2006) ovvero lo hanno rimodulato ampliando le esenzioni (Puglia, Sicilia). In queste Regioni, mentre la spesa netta a carico del SSN è cresciuta in misura rilevante, la spesa lorda (comprensiva di sconto a carico delle farmacie e quote a carico dei cittadini) ha subito incrementi più contenuti e vicini alla media nazionale. Ciò dimostra come gran parte dell'incremento di spesa sia dovuto proprio all'eliminazione o alla riduzione del ticket. Le farmacie di alcune Regioni del centro-sud continuano a subire da parte delle ASL consistenti ritardi nei pagamenti degli importi dovuti per i farmaci erogati ai cittadini.

Scarica opuscolo (file .pdf)


 

Dati nazionali

Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Prov. Aut. di Bolzano Prov. Aut. di Trento Umbria Valle d'Aosta Veneto

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni