Edicola

Le News di Ansa Salute

21/01/202016:03

Nessuna prova che i social causino depressione nei teenager Ricercatori Usa, da studi sul tema risultati contrastanti

- ROMA, 21 GEN - Non c'è nessuna prova che l'uso degli smartphone da parte degli adolescenti aumenti il rischio di depressione. Lo afferma una revisione di 40 studi sul tema pubblicata dalla rivista Journal of Child Psychology and Psychiatry, secondo cui le conclusioni delle ricerche sono contraddittorie e al massimo mostrano relazioni molto deboli. Candice Odgers and Michaeline Jensen, dell'università del North Carolina, affermano che la ricerca fino a questo momento ha generato una serie di associazioni tra smartphone, social media e problemi mentali spesso in conflitto tra loro. Anche quelli più rigorosi non riescono a distinguere tra causa ed effetto e non hanno un significato pratico dal punto di vista pratico o clinico. "Queste ricerche suggeriscono che il panico sui teenager e il tempo passato davanti allo schermo potrebbe essere esagerato - concludono -. Sebbene rimanga importante per il benessere che si includa l'esercizio fisico e l'interazione 'de visu' nella vita di tutti i giorni, lo schermo potrebbe non essere lo spauracchio che è nell'immaginario collettivo".

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

In questa sezione è possibile consultare le Notizie che ANSA pubblica nel settore della sanità

Ansa News Sanita'


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni