Edicola

Le News di Ansa Salute

24/02/202111:48

Covid: primario Sacco, preoccupano dati terapie intensive 'In Lombardia 150 ricoveri in 7 giorni, stato massima allerta'

- MILANO, 24 FEB - "Nelle terapie intensive lombarde oggi abbiamo più di 400 ricoverati e 150 sono stati i nuovi ricoveri nell'ultima settimana. Sicuramente un dato piuttosto preoccupante". Lo ha detto a Sky Tg24 Emanuele Catena, primario del reparto di terapia intensiva dell'ospedale Sacco di Milano, spiegando che "sicuramente siamo in uno stato di massima allerta". "All'ospedale Sacco - ha spiegato - abbiamo osservato un aumento del flusso dei pazienti in Pronto Soccorso, un aumento dei ricoveri e un'iniziale pressione sulla terapia intensiva. Sicuramente la situazione si caratterizza per una disomogeneità delle aree, nelle province di Brescia e Bergamo abbiamo una forte pressione, una crescita esponenziale dei ricoveri, anche in terapia intensiva, mentre in altre zone la progressione sembra andare più lentamente". "Più che di terza ondata parlerei di un ulteriore picco di una seconda ondata mai conclusa", ha proseguito Catena, aggiungendo che "come coordinamento delle terapie intensive, la Regione Lombardia si è mossa molto precocemente e rapidamente: in queste ore stiamo aumentando i posti letto di tutti gli ospedali, di Milano e lombardi, per arrivare almeno a circa 700 letti disponibili. Siamo pronti per affrontare un'eventuale emergenza".

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

In questa sezione è possibile consultare le Notizie che ANSA pubblica nel settore della sanità

Ansa News Sanita'


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni