Edicola

Le News di Ansa Salute

24/01/202313:11

Antidepressivi appiattiscono emozioni, anche quelle positive Così funzionano,rendendo meno sensibili a feedback pure negativi

- ROMA, 24 GEN - Gli antidepressivi potrebbero confondere le emozioni, portando a un appiattimento indesiderato anche di quelle positive, creando una difficoltà a percepire i feedback sia positivi sia negativi e forse è proprio questo il modo in cui funzionano nello spegnere l'umore buio tipico del male di vivere. È quanto suggerito da uno studio su un antidepressivo molto prescritto (escitalopram), i cui risultati sono stati riportati sulla rivista Neuropsychopharmacology. I tipi di antidepressivi più comunemente utilizzati appartengono a una classe chiamata inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Si ritiene che agiscano aumentando i livelli del neurotrasmettitore cosiddetto 'del buon umore', la serotonina appunto, anche se non è chiaro perché questo possa migliorare l'umore. Circa la metà delle persone che assumono antidepressivi sperimenta un'indesiderata attenuazione delle emozioni positive e negative, afferma Barbara Sahakian dell'Università di Cambridge. Sahakian e i suoi colleghi hanno quindi studiato l'effetto di smorzamento delle emozioni di un SSRI in persone sane. I ricercatori hanno somministrato a 66 persone senza depressione escitalopram, oppure pillole placebo. Dopo tre settimane, i partecipanti hanno svolto una serie di test su memoria e apprendimento, in particolare dei giochi in cui ciascuno doveva imparare a scegliere in base a una gratificazione che poteva arrivare o meno alla fine del compito. Ebbene, i partecipanti che hanno assunto l'antidepressivo sono risultati il 23% meno sensibili a questa gratificazione e quindi meno attenti nel cercare di ottenerla rispetto a quelli che hanno assunto il placebo. Altri test hanno dimostrato che il farmaco non ha ridotto le loro capacità cognitive in altri modi. La scoperta suggerisce che gli SSRI riducono la sensibilità delle persone alle ricompense o ad altre esperienze piacevoli, spiega Sahakian. Ma i farmaci possono anche attenuare l'intensità dei sentimenti negativi, il che può spiegare perché funzionano contro il cattivo umore, conclude: potrebbero almeno in parte eliminare il dolore emotivo che spesso accompagna la depressione.

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

In questa sezione è possibile consultare le Notizie che ANSA pubblica nel settore della sanità

Ansa News Sanita'


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
Cliccando su “Accetta tutti i cookie”, viene accettata la memorizzazione, sul dispositivo, dei cookie che servono a migliorare la navigazione del sito e analizzare l'utilizzo del sito.
Maggiori informazioni