Edicola

DDL concorrenza e farmacie indipendenti: si comincia a fare sul serio

06/09/2017 09:43:21
  

Dopo il primo importante incontro, dello scorso 12 luglio, Federfarma e Federfarma Servizi hanno continuato a lavorare anche durante le ferie estive per mettere a punto un obiettivo comune e una visione condivisa per il futuro della farmacia indipendente a seguito dell’approvazione definitiva del cosiddetto DDL Concorrenza.
Il primo storico traguardo sarà quello di realizzare una “rete delle reti” che possa riunire in un unico simbolo e in una unica grande rete tutte le migliori esperienza delle varie forme aggregative di farmacie attualmente presenti nel panorama italiano.
A tal proposito Federfarma e Federfarma Servizi –congiuntamente – hanno deciso di affidare a una importante società di consulenza l’incarico di studiare un innovativo modello di rete che consenta di rendere competitiva la farmacia italiana di fronte al nuovo scenario
Esprime soddisfazione il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, perché “dopo tanti proclami e parole si passa dalle dichiarazioni di intenti, che hanno sempre rappresentato la volontà di collaborazione tra Federfarma e Federfarma Servizi, ad una serie di atti concreti. Dopo il protocollo di intesa che prevedeva una attività concreta congiunta delle due Organizzazioni, siglato in agosto, segue oggi il primo tassello operativo, con la decisione del Consiglio di Presidenza di Federfarma di affidare, insieme a Federfarma Servizi, a una primaria società di consulenza l’incarico di fare una attività di analisi della situazione esistente con la messa a fattor comune di tutte le best practices. L’obiettivo è quello di costituire modelli concreti e realizzare questo modello di rete tra le reti esistenti delle farmacie indipendenti, in grado di sostenere il nuovo scenario che si verrà a creare a breve. Sono soddisfatto di questa decisione.  Ora andiamo avanti e continuiamo a lavorare in questa direzione” conclude Cossolo
Il presidente di Federfarma Servizi Antonello Mirone afferma che “con la conversione in Legge 124 del 14/8/17 del DDL Concorrenza cambia radicalmente lo scenario della Farmacia Italiana. Se si vogliono garantire e, se possibile, migliorare gli standard qualitativi offerti dalle Farmacie Italiane, indipendentemente dalle loro dimensioni e dalla loro posizione sul territorio, è indispensabile procedere rapidamente verso forme aggregative che consentano a tutti i Titolari di Farmacia di confrontarsi senza timore con catene di Farmacie di proprietà di un unico soggetto, forti di importanti risorse finanziarie e pienamente coordinate nella loro attività.”
Aggiunge il presidente Mirone “Solo attraverso l’indipendenza e l’autonomia gestionale della Farmacia, il Cittadino potrà assicurarsi anche in futuro, con il suo diritto alla scelta, il miglior servizio farmaceutico qual è stato considerato fino ad oggi quello del nostro Paese. E’ questo il compito che spetta a Federfarma e Federfarma Servizi che, anche attraverso quest’iniziativa, vogliono rispondere concretamente alla sfida che l’ingresso del Capitale ha lanciato all’attuale ordinamento farmaceutico. Una volta realizzata ed organizzata al meglio la Rete delle Farmacie Indipendenti, si consentirà al Farmacista di prevalere sul mercato attraverso la sua arma migliore, la professionalità, bagaglio indispensabile per garantirsi il proprio ruolo di operatore sanitario al servizio della comunità in cui opera.”

Notizie correlate

28/09/2017

Concorrenza, Federfarma si mobilita per rimuovere ambiguità

Federfarma è pronta ad agire a tutti i livelli perché dalla Legge 124/2017 sulla concorrenza vengano rimosse le ambiguità e criticità che oggi la caratterizzano. Il che significherà, per il sindacato, promuovere ricorsi alla giustizia amministrativa...
04/08/2017

Pagliacci (Sunifar): in rete contro il capitale, ma a pari condizioni

L’arrivo del capitale preoccupa le farmacie rurali quanto quelle urbane, ma l’abitudine alle avversità e a lavorare in un contesto di “frontiera” le aiuterà ad affrontare con successo anche questa sfida. Sono le parole con cui la presidente del Sunifar...
03/08/2017

Ddl concorrenza, Federfarma: “keep calm” e avanti

“Keep calm and carry on”, state tranquilli e andiamo avanti. E’ la frase che nel ’39, alla viglia della guerra, venne fatta stampare dal governo britannico su milioni di manifesti, da affiggere in tutta l’Inghilterra per evitare che la popolazione si facesse prendere dal panico...
02/08/2017

Approvato il DDL Concorrenza. Federfarma: ora al lavoro per gestire un cambiamento epocale

“Quando siamo arrivati alla dirigenza di Federfarma, a fine maggio di quest’anno, il DDL aveva già alle spalle un lungo iter parlamentare e, a mio avviso, le conseguenze di un siffatto provvedimento erano state sottovalutate, nonostante le grida di allarme di varie associazioni provinciali. Noi abbiamo subito motivato...
02/08/2017

Ddl concorrenza, oggi il voto sulla richiesta di fiducia del Governo

Ancora poche bracciate per il ddl concorrenza, che oggi al Senato dovrebbe toccare il muro dell’ultima vasca, la quarta in due anni tra Montecitorio e Palazzo Madama. Come si prevedeva, ieri sul testo è stata posta dal Governo la questione di fiducia...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni