Edicola

COVID-19, Croce Rossa e Federfarma insieme per intensificare consegna farmaci a domicilio a favore delle persone vulnerabili

11/03/2020 18:30:52
      

Croce Rossa Italiana in collaborazione con Federfarma ha intensificato il servizio totalmente gratuito di consegna farmaci a domicilio a favore delle persone vulnerabili attraverso il numero verde CRI per le Persone 800 065510, disponibile  h24 e sette giorni su sette.
Il servizio, attivo in tutta Italia grazie all’instancabile impegno dei volontari CRI, è rivolto a over 65 o persone non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura superiore a 37,5°) o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus COVID-19.
"'Il tempo della gentilezza' è fatto di azioni concrete. Una di queste è l'importante nuovo accordo siglato con Federfarma, partner della CRI in molte occasioni, per l'emergenza Coronavirus. Da oggi – dichiara il Presidente della Croce Rossa, Francesco Rocca - è possibile rendere ancora più efficace, su tutto il territorio nazionale, il servizio di consegna dei farmaci a domicilio a tutti gli anziani e le persone vulnerabili, messo in atto dai nostri Comitati. In questo periodo di sacrifici e responsabilità è fondamentale fare rete per essere al fianco di chi è maggiormente a rischio. Nessuno deve sentirsi solo: questo è lo spirito di 'Un'Italia che Aiuta'".
“Ampliando il servizio di consegna dei farmaci a domicilio le farmacie dimostrano, ancora una volta, spirito di iniziativa e instancabile impegno per assicurare alla popolazione tutta l’assistenza di cui ha bisogno - afferma il Presidente di Federfarma Marco Cossolo - Le farmacie ci sono sempre, soprattutto in un momento così difficile, in cui tutti – cittadini, sanità, istituzioni e politica - siamo messi a dura prova”.
Come funziona la consegna a domicilio
L’utente attiva la richiesta attraverso il numero verde 800 – 065510 che a sua volta contatta il Comitato più vicino territorialmente. I volontari CRI, riconoscibili in uniforme, ritirano la ricetta presso lo studio medico o acquisiscono il numero NRE e il codice fiscale del destinatario del farmaco e si recano in farmacia. I medicinali vengono poi consegnati in busta chiusa all’utente che provvede a corrispondere l’eventuale costo del medicinale anticipato al farmacista dai volontari CRI. Il servizio di consegna è completamente gratuito.
Attraverso la consegna a domicilio è inoltre possibile richiedere lo scontrino fiscale “parlante” da utilizzare per le detrazioni fiscali, fornendo ai volontari CRI la tessera sanitaria o il codice fiscale.

Notizie correlate

09/08/2016

Numero verde 800189521, consegna dei farmaci a domicilio. Dalla farmacia attenzione e aiuto alle persone più fragili

Ad un anno dalla sua attivazione il servizio di consegna gratuita dei farmaci a domicilio, attivato dalle farmacie private,  conferma la sua grande utilità e il gradimento da parte della popolazione piu’ fragile.“Gli anziani, i cronici e le persone sole vivono spesso questi giorni dell’anno come i piu’ problematici...
09/09/2015

Recapito farmaci, in un mese e mezzo 2mila richieste

Sono già duemila circa le richieste giunte al numero verde del servizio di consegna domiciliare del farmaco, lanciato il 20 luglio da Federfarma in collaborazione con le farmacie aderenti. Il dato, ufficializzato dalla Federazione in un comunicato diffuso ieri...
21/07/2015

Recapito domiciliare, da Ministro apprezzamenti per il nuovo servizio

Il servizio di recapito domiciliare dei farmaci lanciato da ieri in tutta Italia dalle farmacie private è segno di «grande attenzione per le esigenze di salute di una popolazione che invecchia e nella quale aumenta l’incidenza delle cronicità». E’ il commento con cui il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, dà il proprio benvenuto all’iniziativa fortemente voluta da Federfarma...
20/07/2015

Dalla farmacia un nuovo servizio per le persone più fragili

Dal 20 luglio chi è solo e non può recarsi in farmacia per una patologia grave o cronica  può usufruire del servizio gratuito di consegna a domicilio di farmaci, fornito a livello nazionale dalle farmacie italiane aderenti a Federfarma e patrocinato dal...
16/12/2013

Recapito presidi a domicilio, il Garante privacy detta le regole

Giro di vite salva-privacy su Asl e Regioni in tema di consegna a domicilio di presidi e integrativa. A impartirla il Garante per la protezione dei dati personali, che nelle settimane scorse ha preparato un Provvedimento di imminente pubblicazione...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni