Edicola

Orlandi (SUNIFAR): Pugliese venga a vedere come lavorano i farmacisti rurali

17/01/2017 12:39:54
                         

Comunicato Stampa SUNIFAR


“Sarebbe bello se l’Amministratore Delegato di Conad – dichiara Alfredo Orlandi, Presidente del Sunifar – invece di parlare a sproposito di farmacie rurali, venisse un giorno a vedere il lavoro che viene svolto da un farmacista rurale in un paese di 200 abitanti. Sarebbe istruttivo per lui venire a sapere che il farmacista rurale deve garantire la reperibilità 24 ore su 24, porta le medicina a casa dell’anziano solo che non è in grado di uscire, in alcuni casi deve anche fare delle medicazioni (contravvenendo a norme di legge che glielo impedirebbero) perché il pronto soccorso è lontano decine e decine di chilometri. A volte al farmacista rurale viene anche chiesto di svolgere pratiche burocratiche perché non c’è nessun altro che aiuta le persone anziane a farlo.
Forse allora Pugliese capirebbe cosa significa lavorare d’inverno in un paese di montagna che rimane isolato ed essere i soli a garantire la presenza dello Stato e l’assistenza alle persone, senza arrivare ai casi estremi delle zone terremotate dove i farmacisti sono rimasti a garantire il servizio in container e altre sistemazioni di fortuna, mentre tutte le altre attività commerciali hanno chiuso.
Pugliese eviterebbe di sproloquiare sul sussidio pubblico che le farmacie rurali ottengono e che in alcune Regioni è pari a poche centinaia di euro l’anno. E forse, mettendo a confronto le piccole farmacie rurali con i suoi ipermercati, dove la gente si illude di risparmiare con sconti su prodotti civetta, avrebbe un po’ più di rispetto per chi realmente svolge un ruolo sociale.
A testimonianza dell’insufficienza del contributo pubblico, vorrei ricordare a Pugliese che sia Federfarma che l’Enpaf, grazie a una forma solidarietà interna alla categoria, erogano un contributo aggiuntivo alle farmacie con fatturati bassissimi. Parliamo, per quanto riguarda il contributo Federfarma, di 180 farmacisti che hanno un reddito annuo inferiore a 18.000 euro, che appare decisamente irrisorio rispetto all’impegno e alla responsabilità di laureati che gestiscono un’impresa professionale impegnata a tutelare la salute dei cittadini 24 ore su 24, 365 giorni l’anno.
Una sola preghiera per Pugliese e per tutti: non parlate a sproposito dei rurali”.

Notizie correlate

28/03/2019

Dal Sunifar (farmacie rurali) un progetto per i cittadini delle aree interne del paese

Qual è il contributo che la farmacia rurale può dare per migliorare la qualità della vita delle persone, rafforzare la comunità, superare le diseguaglianze territoriali e sociali, in particolare nelle Aree Interne del Paese?
A questa domanda fornisce risposte concrete il progetto presentato dal Sunifar (farmacie rurali) in collaborazione con Cittadinanzattiva e Uncem...
07/12/2017

Agevolazioni ai rurali, legge in Gazzetta: nuovi limiti dal 1° gennaio

Entreranno in vigore dal primo gennaio i nuovi limiti di fatturato al di sotto dei quali piccole farmacie e rurali sussidiate hanno diritto alle agevolazioni della 662/96 sugli sconti Ssn. E’ quanto ricorda la circolare diffusa ieri da Federfarma e Sunifar per dare conto della pubblicazione in Gazzetta del decreto fiscale, convertito nella legge 172/2017...
01/12/2017

Rurali, è legge l’aumento soglie per agevolazioni sugli sconti

E’ legge la disposizione del decreto fiscale che innalza le soglie di fatturato al di sotto delle quali piccole farmacie ed esercizi rurali accedono agli sconti agevolati. Il via libera finale è arrivato ieri dall’aula della Camera, che ha approvato il testo di conversione...
17/11/2017

Agevolazioni rurali, emendamento approvato anche dall’aula

Supera anche la prova dell’aula l’emendamento al decreto fiscale che alza le soglie di fatturato e allarga la platea delle farmacie (rurali sussidiate e piccoli esercizi) ammesse allo sconto Ssn ridotto. Approvato l’altro ieri dalla commissione Bilancio...
16/11/2017

Agevolazioni ai rurali, passa l'emendamento che innalza le soglie

L’aggiornamento dei tetti di fatturato che danno diritto alle agevolazioni sullo sconto Ssn per rurali sussidiate e farmacie a basso fatturato potrebbe finalmente passare, sfruttando il ddl di conversione del decreto fiscale. E’ la speranza accesa martedì sera...

Cerca

Inserisci il CAP o la località per trovare la farmacia più vicina.
Ricerca farmacia
oppure usa la ricerca avanzata .
Ricerca Farmaco
oppure usa la ricerca avanzata .
Cerchi o offri lavoro in una farmacia? Sulla bacheca cerco e offro di federfarma.it puoi trovare offerte di lavoro legate al mondo della farmacia.

Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni