Filodiretto federfarma del 14 dicembre 2018

Assistenza territoriale, dal Pit Salute cifre desolanti. Gaudioso: “Farmacie anello chiave per implementazione”

Assistenza territoriale, dal Pit Salute cifre desolanti. Gaudioso: “Farmacie anello chiave per implementazione”

“La competenza del farmacista e la piena attuazione della ‘Farmacia dei servizi’ possono diventare l’anello fondamentale per implementare l’assistenza territoriale”. A parlare è il segretario nazionale di Cittadinzattiva, Antonio Gaudioso, a margine della presentazione del XXI Rapporto Pit Salute: “Tra attese e costi, il futuro della salute in gioco”, che tra le mille ombre del Ssn riportate dai cittadini, sottolinea anche quella della scarsa assistenza territoriale. Circa il 15% dei cittadini...  Leggi
Tg Federfarma Channel – Edizione del 14 dicembre

Tg Federfarma Channel – Edizione del 14 dicembre

In questo numero: Assistenza territoriale, dal Pit Salute cifre desolanti. Gaudioso: “Farmacie anello chiave per implementazione”; Scontrino elettronico e niente fattura elettronica, le novità per i farmacisti nel dl fiscale; Toscana, distribuzione diretta in drastica diminuzione. Nocentini:"Dpc chiave di volta per costi sociali inferiori"; Gotta: in farmacia un vademecum per riconoscerla e saperla affrontare Leggi
Scontrino elettronico da Luglio e niente fattura elettronica, le novità per i farmacisti nel dl fiscale

Scontrino elettronico da Luglio e niente fattura elettronica, le novità per i farmacisti nel dl fiscale

Niente fattura elettronica e scontrino elettronico da luglio per i soggetti con volume d’affari superiore a 400 mila euro. Sono queste le principali novità per i farmacisti contenute nel decreto fiscale convertito in legge, ieri alla Camera, con 9 giorni di... Leggi
Toscana, distribuzione diretta in drastica diminuzione. Nocentini: “Dpc chiave di volta per costi sociali inferiori”

Toscana, distribuzione diretta in drastica diminuzione. Nocentini: “Dpc chiave di volta per costi sociali inferiori”

Anche in Toscana a sfondare (e di molto) il tetto di spesa farmaceutica non è la convenzionata territoriale, che anzi risulta in diminuzione, ma quella sostanzialmente senza controllo di Asl e ospedali... Leggi
Gotta: in farmacia un vademecum per riconoscerla e saperla affrontare

Gotta: in farmacia un vademecum per riconoscerla e saperla affrontare

La gotta è una malattia tipicamente asintomatica, che può metterci ‘fuori gioco’ inaspettatamente e avere gravi conseguenze per la salute; per questo è fondamentale imparare a riconoscerla e trattarla in modo adeguato. Questo... Leggi
Nel mondo ogni anno 30mln bimbi nascono con problemi salute

NOTIZIE DALL'ANSA

Nel mondo ogni anno 30mln bimbi nascono con problemi salute

Quasi 30 milioni di bambini ogni anno nel mondo nascono sottopeso o prematuramente o con qualche problema fisico alla nascita che richiede una terapia specializzata. Lo afferma un rapporto pubblicato oggi da una partnership internazionale di cui fanno parte anche Unicef e Oms, secondo... Leggi
Vigilia di Natale, rischio di infarto al massimo

NOTIZIE DALL'ANSA

Vigilia di Natale, rischio di infarto al massimo

"State calmi se potete" durante la vigilia di Natale: probabilmente a causa di stress o tensioni eccessivi alimentati dal clima delle feste, vi è un rischio più alto di infarto, con un picco del +37% alle 10 di sera. Lo rivela una ricerca condotta da David Erlinge, dell'Università di Lund, pubblicata sul British Medical Journal... Leggi
Anziani e antidepressivi, il 15% salta le dosi prescritte

NOTIZIE DALL'ANSA

Anziani e antidepressivi, il 15% salta le dosi prescritte

Saltano dosi, interrompono la cura di loro iniziativa o, in alcuni casi, non la iniziano proprio. Gli anziani a cui vengono prescritti farmaci per la depressione spesso si distinguono per una mancata aderenza alla terapia prescritta del medico, mettendo a rischio la loro salute. A puntare l'attenzione sul problema... Leggi
Cibo, le voglie incidono per l'11% sull'aumento di peso

SALUTE IN PILLOLE

Cibo, le voglie incidono per l'11% sull'aumento di peso

Le voglie di cibo, in particolare l'intenso desiderio di mangiare determinati alimenti che spesso sono i meno sani o comunque calorici, incidono per ben l'11% del comportamento alimentare e dell'aumento di peso, più di quanto attualmente sia spiegabile tramite la genetica... Leggi
Responsabili: Vittorio Contarina e Marco Bacchini
Comitato editoriale: Achille Gallina Toschi, Andrea Garrone, Michele Pellegrini Calace, Gianni Petrosillo, Renato Usai
A cura di: ufficio stampa e ufficio rapporti istituzionali
Realizzato in collaborazione con: ANSA e Telpress



Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni