Polizza sostituto Federfarma, copertura in vigore dal primo gennaio

29/12/2017 10:33:39
Entrerà in vigore dal primo gennaio del nuovo anno la polizza per il sostituto sottoscritta da Federfarma con la compagnia assicurativa Zurich. E’ quanto ricorda la Federazione in una circolare diffusa ieri: la copertura avrà durata annuale e a beneficiarne saranno i titolari di farmacia di età inferiore agli 80 anni, privi di collaboratori laureati che li possano sostituire in caso di infortunio o malattia. Il costo, come da delibera dell’assemblea nazionale del 29 settembre scorso, sarà interamente a carico del sindacato ed è rivolta agli associati che hanno presentato domanda nei termini fissati e dimostrato di possedere i requisiti richiesti.

In particolare, ricorda Federfarma, sono state escluse dalla copertura tutte le farmacie appartenenti a società di qualsiasi genere, in nome collettivo, in accomandita semplice o srl. Le farmacie gestite da impresa familiare, invece, sono state incluse soltanto se nella dichiarazione risulta che il familiare non è farmacista abilitato. In caso di part-time, inoltre, sono state ammesse soltanto le farmacie nelle quali il collaboratore osserva un orario massimo di 8 ore settimanali.

La polizza, spiega la circolare di Federfarma, assicura una copertura di 150 euro al giorno per inabilità temporanea totale da infortunio o da malattia, con una franchigia di 5 giorni. In altri termini, l’indennità viene corrisposta dal sesto giorno di assenza fino a un massimo di 90 giorni per persona e per anno assicurativo. E’ anche prevista un’indennità di 30mila euro per invalidità permanente superiore al 3%, con una franchigia del 3% sulla somma per le invalidità permanenti dal 3 al 10%. Per eventuali chiarimenti o informazioni e per le denunce, contattare Assiparioli srl, viale Parioli 72, 00197 Roma. Telefono 06-8083545, fax 06-8085853, e-mail farmacisti@assiparioli.it.

Ultime notizie

19/10/2018

Tg Federfarma Channel – Edizione del 20 ottobre

In questo numero: Mirone (Federfarma Servizi): servizi cognitivi cardine per recupero professionalità. Sistema Farmacia Italia la soluzione; Sistema Farmacia Italia, in partenza il tour in giro per il Paese. Prima tappa, Torino; Rapporto annuale sulla Farmacia: scade oggi il termine per la compilazione del questionario; Tumore al seno, anche le farmacie umbre sostengono la Campagna ‘Nastro Rosa’

19/10/2018

Da diete carenti a sport, quando usare vitamine B nei bimbi

Diete sbilanciate, problemi intestinali, infezioni respiratorie ricorrenti, intensa attività sportiva e obesità infantile: per mettere al riparo il bambino da possibili squilibri nella crescita, sono cinque le condizioni in cui è particolarmente raccomandata l'integrazione a base di vitamine...
19/10/2018

Mappa degli eccessi nei farmaci, troppi antibiotici e statine

- Troppi antibiotici al Sud, un eccesso di vitamina D in tutta Italia, un consumo sopra la media di statine in un gruppo di regioni del meridione, e poi ancora dati da approfondire sui consumi di farmaci cardiovascolari. L'Agenzia Italiana del Farmaco ha elaborato e reso disponibili per la prima volta online i Report regionali sul consumo dei farmaci nell'anno...
19/10/2018

Ecco l'anestesia a misura d'anziano, per ridurre complicanze

L'anestesia può dare serie complicanze agli anziani, specie se fragili e con una o più malattie. All'IRCCS Istituto Nazionale Riposo e Cura Anziani di Ancona sono in uso tecniche e procedure 'anziano-friendly' per ridurre al minimo queste complicanze, a cominciare da una tecnica...
19/10/2018

Tumori, 5 miliardi euro spesi nel 2017 per farmaci in Italia

Il costo dei farmaci anticancro è in costante crescita nel nostro Paese. In cinque anni (2013-2017) la spesa per le terapie contro i tumori è passata da 3,6 a 5 miliardi di euro. Un incremento che si registra anche a livello globale, visto che nel mondo nel 2017 queste uscite...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni