Dolore cronico muscolo scheletrico per 26% italiani

11/07/2016 15:22:56
La schiena, il capo, il collo e le articolazioni, principalmente il ginocchio. Queste le zone in cui si localizza il dolore cronico muscolo scheletrico,che interessa il 26% degli italiani, con una percentuale che sale al 74% se si considera la fascia tra i 60 e gli 80 anni. Più colpiti, oltre agli anziani,le donne e in generale le persone a reddito medio basso. In termini di spesa sanitaria, il costo arriva al 2,3% del Pil, cumulando costi diretti (circa 1.400 euro annui a paziente) e indiretti (4557 euro annui a paziente). Per favorire un cambio di paradigma, far sì cioè che non sia più considerato sintomo di una malattia, ma esso stesso una patologia, da trattare secondo percorsi diagnostico terapeutici definiti con team multidisciplinari, Società Italiana per la Gestione Unificata ed Interdisciplinare del Dolore muscolo-scheletrico e dell'Algodistrofia (Guida), ha presentato alcune proposte in un incontro a Roma. Tra queste l'attualizzazione della legge 38/2010 sulle cure palliative e la terapia del dolore e la definizione di percorsi diagnostici e terapeutici (Pdta) multidisciplinari. (ANSA)

Ultime notizie

11/11/2019

Sistema Farmacia Italia, partito il progetto sulla Fibrillazione atriale. Procaccini: “Pharmaceutical care nelle farmacie”

“Finalmente la pharmaceutical care entra davvero nelle farmacie”. È quanto dichiara con soddisfazione Alfredo Procaccini, presidente di Sistema Farmacia Italia, intervenuto negli studi di Federfarma Channel facendo il punto sul progetto dedicato alla fibrillazione atriale partito lo scorso 4 novembre...
11/11/2019

Tg Federfarma Channel – Edizione del 9 novembre

In questo numero: Sistema Farmacia Italia, partito il progetto sulla Fibrillazione atriale. Procaccini: “Pharmaceutical care nelle farmacie”; Aifa, apprezzamento e auguri per Mantoan da Federfarma e Farmindustria; Pillole di informazione, oggi ad Anagni il simposio. La formula è quella dello ‘speed date’; Farmaci, in aumento carenze in Europa. Al via indagine dei farmacisti ospedalieri
11/11/2019

Aifa, apprezzamento e auguri per Mantoan da Federfarma e Farmindustria

Non si è fatto attendere il messaggio di Federfarma al neopresidente dell’AIFA Domenico Mantoan, a cui l’associazione invia i migliori auguri di buon lavoro, confermando la piena disponibilità delle farmacie a collaborare con l’Agenzia del Farmaco per tutelare la salute della collettività e, in particolare, dei cittadini più fragili, quali malati, cronici  e anziani...
11/11/2019

Pillole di informazione, oggi ad Anagni il simposio. La formula è quella dello ‘speed date’

Parte oggi il simposio organizzato dal gruppo social “Pillole di informazione”, che si terrà presso la Sala Della Ragione di Anagni ed avrà capienza massima di 100 partecipanti. Due giorni dedicati ai farmacisti che avranno però una diversa organizzazione, non un convegno qualunque ma uno “speed date”. Più tavoli tra i quali si sposteranno i facilitatori in modo che i farmacisti...
11/11/2019

Farmaci, in aumento carenze in Europa. Al via indagine dei farmacisti ospedalieri

Al via un'indagine europea sulle  carenze di medicinali, che consentirà, fino al 13  gennaio 2020, di raccogliere informazioni anche dagli operatori sanitari che lavorano in...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni