Pillola, anche norlevo diventa Sop per le maggiorenni

10/03/2016 00:32:17
Anche la pillola del giorno dopo diventa Sop per le pazienti maggiorenni e mantiene l’obbligo della ricetta non ripetibile per le minorenni. E’ quanto prevede la determina Aifa pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 3 marzo e in vigore dal giorno successivo: il regime prescrittivo del norlevo (nelle due confezioni 1cpr 1,5mg e 2 cpr 0,75mg) passa da rnr a Sop per le pazienti di età pari o superiore a 18 anni, mantiene invece la ricetta non ripetibile per le pazienti di età inferiore a 18 anni.

«Nei casi in cui la maggiore età di chi fa richiesta non fosse evidente» ricorda Federfarma nella circolare diffusa ieri «le farmacie chiederanno un documento di identità e rifiuteranno la dispensazione senza ricetta qualora la persona risultasse minorenne». Dalla Federazione, inoltre, arriva anche il suggerimento di sottoporre allo stesso regime prescrittivo anche le due confezioni di norlevo provenienti da importazione parallela e autorizzate per la commercializzazione in Italia (ditte Farma 1000 e Medifarm), anche se la determina dell’Aifa non ne fa menzione. Come si ricorderà, in precedenza l’Aifa aveva già modificato allo stesso modo il regime prescrittivo di altri due farmaci per la contraccezione d’emergenza, stromalidan (Gazzetta ufficiale del 24 febbraio) ed escapelle.

Notizie correlate

12/11/2018

Li Bassi, Aifa: maggiore accesso ai farmaci in sinergia con le Regioni

Maggiore accesso ai farmaci, con impiego di quelli a miglior rapporto costo/beneficio, nel rispetto delle diverse esigenze territoriali. Questo l’obiettivo della nuova Aifa a guida Luca Li Bassi, il nuovo direttore generale insediatosi da circa...
25/10/2018

Aifa, avvertenza su rischio aneurisma con fluorochinoloni

In accordo con Ema e con i titolari di specialità medicinali interessate (ciprofloxacina - levofloxacina - moxifloxacina - pefloxacina - prulifloxacina - rufloxacina - norfloxacina - lomefloxacina), l’Aifa segnala una nuova avvertenza riguardante il...
24/10/2018

Pillola del giorno dopo, sondaggio di Federfarma Verona: impennata di consumi

Un’impennata che sfiora il 700% nei sei mesi successivi all’entrata in vigore della normativa che permette alle donne maggiorenni di acquistare la cosiddetta “pillola del giorno dopo”...
17/09/2018

Al nuovo direttore generale Aifa gli auguri di Federfarma e Fofi

Dopo il parare favorevole della Stato-Regioni al nome di Luca Li Bassi alla carica di direttore generale dell’Aifa, arrivano gli auguri di Federfarma al medico chirurgo ed esperto di management sanitario e sanità pubblica. “L’Associazione - si legge in una nota diffusa...
14/09/2018

Al nuovo direttore generale dell’AIFA gli auguri di Federfarma

Federfarma formula i migliori auguri di buon lavoro al nuovo direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco, Luca Li Bassi, medico chirurgo ed esperto di management sanitario e sanità pubblica e conferma la disponibilità da parte delle farmacie alla massima collaborazione con una Istituzione che opera a tutela della salute dei cittadini...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni