Cossolo ai commercialisti: siate tranquillizzanti con i titolari

10/11/2017 09:51:00
I consulenti delle farmacie tranquillizzino i farmacisti titolari e li assistano perché non cadano vittime delle sirene del capitale. E’ l’invito che il presidente di Federfarma nazionale, Marco Cossolo, ha rivolto ai commercialisti – più di 150 – chiamati ieri a raccolta nella sede dell’associazione titolari di Roma per un seminario tecnico su disposizioni e criticità della Legge per la concorrenza. La Federazione, ha ricordato Cossolo, continua a lavorare perché il comparto affronti solido l’arrivo del capitale. E perché istituzioni e politica prendano coscienza delle criticità e delle ambiguità che contraddistinguono la legge.

Nel cantiere dal quale dovrà spuntare la rete di protezione che dovrà assicurare stabilità e competitività alle farmacie, ha detto ancora Cossolo, giocano un ruolo essenziale Credifarma, che da gennaio avvierà una riorganizzazione interna (con l’ingresso di un nuovo socio e la ridefinizione dell’oggetto sociale) per aiutare le farmacie a ristrutturare il proprio debito, e Promofarma, che lavorerà su progetti di sanità digitale per la farmacia dei servizi e la territorializzazione delle cronicità.

Un invito alla pazienza è giunto anche dal tesoriere nazionale, Roberto Tobia, che ha ricordato la tempistica del progetto per la rete di protezione: 16 settimane e il progetto uscirà dalla fase di studio per essere disvelato alla base. Tra gli interventi anche quello di Antonello Mirone, presidente di Federfarma Servizi, che ha espresso l’auspicio che le farmacie rimangano libere e indipendenti, e l’amministratore delegato di Promofarma, Fabrizio Zenobii, che ha anticipato due progetti cui sta lavorando la società di servizi di Federfarma: un’app per l’invio dei corrispettivi da distributori automatici e un pacchetto per l’adeguaento delle procedure informatizzate alle nuove regole della privacy. (AS)

Ultime notizie

20/02/2018

Decalogo intolleranze alimentari: da correggere lo scivolone sulle farmacie

Un apprezzabile quanto dovuto intervento ministeriale sollecitato da FOFI sta ponendo rimedio a un grave errore contenuto nel documento “Dieci regole per gestire le intolleranze alimentari” sottoscritto da FNOMCeO, associazioni di medici specialisti e società scientifiche...
20/02/2018

Carenza farmaci, emergenza diffusa. Bacchini (Federfarma): sono 4 anni che segnaliamo senza vedere risultati

Da Verona, a Trieste alla Sardegna crescono le segnalazioni di carenza farmaci sul territorio. Nei giorni scorsi, il Veneto tra i primi ha rilanciato l’allarme: “La situazione è drammatica – ha detto a Filodiretto Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona e del Consiglio di Presidenza di Federfarma – su tutto il territorio nazionale...
20/02/2018

Tg Federfarma Channel - Edizione del 20 febbraio 2018

È online la nuova edizione del Tg di Federfarma Channel. Clicca qui per vedere il numero di oggi...
20/02/2018

Pillola dei cinque giorni dopo. Boom di vendite negli ultimi quattro anni in Lombardia

La pillola dei cinque giorni dopo continua a far registrare una tendenza all’aumento delle vendite nelle farmacie lombarde. Una salita che negli ultimi quattro anni ha fatto registrare numeri record
20/02/2018

Fatturato Ssn, contenziosi affidati al costituzionalista Massimo Luciani

Sarà il professore Massimo Luciani, ordinario di diritto costituzionale nell'Università di Roma La Sapienza, a seguire le iniziative legali di Federfarma, comprese quelle che arrivano...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni