Antitetanici, Federfarma Servizi: si usi tracciatura per capire carenze

10/11/2017 09:50:33
Preoccupa anche Federfarma Servizi la carenza di vaccino antitetanico e immunoglobuline denunciata qualche giorno fa da un servizio di Striscia la Notizia. Perché l’irreperibilità rende impossibile il rifornimento delle farmacie del territorio da parte dei distributori, il cui ruolo invece consiste nella tutela della salute pubblica. Questo, in sintesi, il messaggio che l’associazione di categoria ha diffuso ieri in una nota stampa formata dal suo presidente, Antonello Mirone. «Nonostante le segnalazioni effettuate in questi mesi» spiega «i distributori si sono scontrati loro malgrado con quella che le Industrie interessate definiscono un’estrema difficoltà di produzione, soprattutto nel caso delle immunoglobuline».

L’Aifa ha cercato di rispondere a questa emergenza autorizzando l’importazione dall’estero di migliaia di dosi di vaccini e immunoglobuline, che finora però sono state destinate esclusivamente alla dispensazione nel canale ospedaliero. «Prendiamo atto» è allora la riflessione di Mirone «che in Italia la produzione di farmaci considerati obbligatori dalla Farmacopea Ufficiale è inferiore a quella di altri Paesi europei», dove vaccini e immunoglobuline sono normalmente reperibili. «A questo punto» continua la nota «in una situazione di emergenza strutturale, sarebbe interessante utilizzare il sistema di tracciatura che il nostro Ministero possiede per capire quali siano i flussi dei farmaci antitetanici sull’intero territorio nazionale. Anche per questo Federfarma Servizi conferma la propria disponibilità a un serio confronto con chi vorrà dedicare l’opportuna attenzione a questa emergenza sanitaria nazionale».

Ultime notizie

18/12/2018

Ricette incomprensibili, vademecum del ministero viene in soccorso dei farmacisti

Leggere e interpretare la ricetta del medico è spesso complicato per i pazienti e soprattutto per il farmacista che deve dispensare il medicinale. Sigle, dosi, abbreviazioni, addirittura simboli fanno parte del linguaggio da decifrare. E’ per questa ragione che il ministero della Salute ha diramato un documento intitolato "Raccomandazione per la prevenzione degli errori in terapia conseguenti all'uso di abbreviazioni, acronimi, sigle e simboli"...
18/12/2018

Tg Federfarma Channel - Edizione del 18 dicembre

In questo numero: Un vademecum del ministero mette in guardia da ricette incomprensibili; Sistema Farmacia Italia fa tappa a Verona, riuniti i vertici Federfarma; Torna Farma&Friends, Contarina: “Con edizione natalizia aiuteremo altri bambini in difficoltà”; Dpc Lombarda, Racca: “Accordo quinquennale con Regione mette in sicurezza le farmacie”
18/12/2018

Cosmetovigilanza, dal ministero una nota per monitorare effetti indesiderati gravi

Torna alla ribalta il tema della cosmetovigilanza dopo che il Ministero della Salute, Direzione Generale dei Dispositivi Medici e del Servizio Farmaceutico, ha inviato a Federfarma la nota con cui si rinnovano le informazioni in materia di...
18/12/2018

Sistema Farmacia Italia fa tappa a Verona, riuniti i vertici Federfarma

Sistema Farmacia Italia, sbarca a Verona per coinvolgere, arruolare e convincere di come insieme le farmacie possano rispondere senza timore all'ingresso di quel capitale che, con la legge 124, ha rischiato di mettere in forte difficoltà le farmacie...
18/12/2018

Torna Farma&Friends, Contarina: “Con edizione natalizia aiuteremo altri bambini in difficoltà”

Scambiarsi gli auguri di Natale, ma soprattutto fare beneficenza e aiutare i bambini meno fortunati per stare un po’ meglio. E’ con questo duplice e nobile obiettivo che si terrà...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni