Accordo Federfarma-Europ Assistance nel comparto sanità privata

10/11/2017 09:48:15
Un medico sempre disponibile a tutte le ore del giorno e della notte, un numero verde per prenotare visite specialistiche a prezzi agevolati e per trovare le farmacie di turno, un centralino telefonico per consultarsi con medici di diverse specialità o richiedere una visita a domicilio. Sono alcune delle prestazioni offerte da “Sani+24”, la carta di servizi sanitari che le 232 farmacie di Milano, Lodi e Monza/Brianza distribuiscono dai giorni scorsi grazie all’accordo tra Federfarma meneghina ed Europ Assistance Italia. “Sani+24”, in particolare, mette a disposizione dei suoi possessori e delle loro famiglie un’assistenza gratuita che dà diritto, in caso di malattia o infortunio, al consulto telefonico di un medico specialista nelle aree di cardiologia, ortopedia, pediatria, ginecologia e geriatria, fino a un massimo di tre consulenze all’anno. In più, è previsto l’invio in tutta Italia di un medico a domicilio (dalle 20 alle 8 dal lunedì al venerdì, 24 ore il sabato, la domenica e i giorni festivi) per non più di una prestazione annua.

Tra le altre agevolazioni, un numero verde per la ricerca delle farmacie di turno o la richiesta di visite specialistiche ed esami (da effettuare a tariffe agevolate nelle strutture convenzionate con Europ Assistance. La Carta vale per 12 mesi e può essere acquistata nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa al costo di 20 euro. “Si tratta di un altro tassello verso la piena realizzazione della farmacia dei servizi – ha commentato Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia – la farmacia è il primo presidio sanitario per chi ha problemi di salute e Sani+24 può contribuire a fornire risposte rapide ed efficienti».

Ultime notizie

18/12/2018

Ricette incomprensibili, vademecum del ministero viene in soccorso dei farmacisti

Leggere e interpretare la ricetta del medico è spesso complicato per i pazienti e soprattutto per il farmacista che deve dispensare il medicinale. Sigle, dosi, abbreviazioni, addirittura simboli fanno parte del linguaggio da decifrare. E’ per questa ragione che il ministero della Salute ha diramato un documento intitolato "Raccomandazione per la prevenzione degli errori in terapia conseguenti all'uso di abbreviazioni, acronimi, sigle e simboli"...
18/12/2018

Tg Federfarma Channel - Edizione del 18 dicembre

In questo numero: Un vademecum del ministero mette in guardia da ricette incomprensibili; Sistema Farmacia Italia fa tappa a Verona, riuniti i vertici Federfarma; Torna Farma&Friends, Contarina: “Con edizione natalizia aiuteremo altri bambini in difficoltà”; Dpc Lombarda, Racca: “Accordo quinquennale con Regione mette in sicurezza le farmacie”
18/12/2018

Cosmetovigilanza, dal ministero una nota per monitorare effetti indesiderati gravi

Torna alla ribalta il tema della cosmetovigilanza dopo che il Ministero della Salute, Direzione Generale dei Dispositivi Medici e del Servizio Farmaceutico, ha inviato a Federfarma la nota con cui si rinnovano le informazioni in materia di...
18/12/2018

Sistema Farmacia Italia fa tappa a Verona, riuniti i vertici Federfarma

Sistema Farmacia Italia, sbarca a Verona per coinvolgere, arruolare e convincere di come insieme le farmacie possano rispondere senza timore all'ingresso di quel capitale che, con la legge 124, ha rischiato di mettere in forte difficoltà le farmacie...
18/12/2018

Torna Farma&Friends, Contarina: “Con edizione natalizia aiuteremo altri bambini in difficoltà”

Scambiarsi gli auguri di Natale, ma soprattutto fare beneficenza e aiutare i bambini meno fortunati per stare un po’ meglio. E’ con questo duplice e nobile obiettivo che si terrà...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni