Accordo Federfarma-Europ Assistance nel comparto sanità privata

10/11/2017 09:48:15
Un medico sempre disponibile a tutte le ore del giorno e della notte, un numero verde per prenotare visite specialistiche a prezzi agevolati e per trovare le farmacie di turno, un centralino telefonico per consultarsi con medici di diverse specialità o richiedere una visita a domicilio. Sono alcune delle prestazioni offerte da “Sani+24”, la carta di servizi sanitari che le 232 farmacie di Milano, Lodi e Monza/Brianza distribuiscono dai giorni scorsi grazie all’accordo tra Federfarma meneghina ed Europ Assistance Italia. “Sani+24”, in particolare, mette a disposizione dei suoi possessori e delle loro famiglie un’assistenza gratuita che dà diritto, in caso di malattia o infortunio, al consulto telefonico di un medico specialista nelle aree di cardiologia, ortopedia, pediatria, ginecologia e geriatria, fino a un massimo di tre consulenze all’anno. In più, è previsto l’invio in tutta Italia di un medico a domicilio (dalle 20 alle 8 dal lunedì al venerdì, 24 ore il sabato, la domenica e i giorni festivi) per non più di una prestazione annua.

Tra le altre agevolazioni, un numero verde per la ricerca delle farmacie di turno o la richiesta di visite specialistiche ed esami (da effettuare a tariffe agevolate nelle strutture convenzionate con Europ Assistance. La Carta vale per 12 mesi e può essere acquistata nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa al costo di 20 euro. “Si tratta di un altro tassello verso la piena realizzazione della farmacia dei servizi – ha commentato Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia – la farmacia è il primo presidio sanitario per chi ha problemi di salute e Sani+24 può contribuire a fornire risposte rapide ed efficienti».

Ultime notizie

25/11/2017

Quattro semplici test possono scovare casi polmonite

Febbre, pulsazioni, saturazione di ossigeno e ascolto della cassa toracica. Questi quattro semplici test, afferma uno studio pubblicato dall'European Respiratory Journal, possono permettere al medico di famiglia di distinguere tra una polmonite e una più...
25/11/2017

Malattie reumatiche, farmaci innovativi solo al 22% pazienti

Più del 40% dei pazienti colpiti da malattie reumatiche gravi in Italia potrebbe trarre beneficio dai farmaci biologici, ma solo il 22% è trattato con queste armi molto potenti. Nel nostro Paese più di 5 milioni di persone vivono con la diagnosi di una di queste patologie...
25/11/2017

Oms, più di 1 bambino su 10 ogni anno nasce prematuro

Ogni anno nel mondo più di un bambino su 10 nasce prima del tempo, pari a circa 15 milioni di prematuri. Un fenomeno in crescita globale da 20 anni, che varia tra 184 paesi del mondo tra il 5 e 18%. Le complicazioni di un parto prima della 37/ma settimana di gestazione...
25/11/2017

Vaccini, a Roma serata Agifar per aiutare i farmacisti a informare correttamente

I vaccini, i falsi miti da contrastare e la corretta informazione da diffondere. Se n’è parlato giovedì nella serata organizza da Agifar Roma al Nobile Collegio per fare il punto su un tema che resta di scottante attualità. Perché non accenna a placarsi
25/11/2017

Farmacopea ufficiale, il ministero istituisce il tavolo per l’aggiornamento

Saranno Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona e componente del consiglio nazionale di presidenza, e Andrea Cicconetti, segretario di Federfarma Roma e componente del Consiglio delle Regioni, a rappresentare il sindacato titolari...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni