Accordo Federfarma-Europ Assistance nel comparto sanità privata

10/11/2017 09:48:15
Un medico sempre disponibile a tutte le ore del giorno e della notte, un numero verde per prenotare visite specialistiche a prezzi agevolati e per trovare le farmacie di turno, un centralino telefonico per consultarsi con medici di diverse specialità o richiedere una visita a domicilio. Sono alcune delle prestazioni offerte da “Sani+24”, la carta di servizi sanitari che le 232 farmacie di Milano, Lodi e Monza/Brianza distribuiscono dai giorni scorsi grazie all’accordo tra Federfarma meneghina ed Europ Assistance Italia. “Sani+24”, in particolare, mette a disposizione dei suoi possessori e delle loro famiglie un’assistenza gratuita che dà diritto, in caso di malattia o infortunio, al consulto telefonico di un medico specialista nelle aree di cardiologia, ortopedia, pediatria, ginecologia e geriatria, fino a un massimo di tre consulenze all’anno. In più, è previsto l’invio in tutta Italia di un medico a domicilio (dalle 20 alle 8 dal lunedì al venerdì, 24 ore il sabato, la domenica e i giorni festivi) per non più di una prestazione annua.

Tra le altre agevolazioni, un numero verde per la ricerca delle farmacie di turno o la richiesta di visite specialistiche ed esami (da effettuare a tariffe agevolate nelle strutture convenzionate con Europ Assistance. La Carta vale per 12 mesi e può essere acquistata nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa al costo di 20 euro. “Si tratta di un altro tassello verso la piena realizzazione della farmacia dei servizi – ha commentato Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia – la farmacia è il primo presidio sanitario per chi ha problemi di salute e Sani+24 può contribuire a fornire risposte rapide ed efficienti».

Ultime notizie

18/09/2018

DiaDay 2018: le farmacie di nuovo in campo contro il diabete

Si terrà da lunedì 12 novembre a domenica 18, in concomitanza della Giornata Mondiale del Diabete in calendario il 14 novembre,  la seconda edizione del DiaDay, la campagna nazionale di screening del diabete effettuata gratuitamente dalle farmacie....
18/09/2018

Veneto, Piano Socio Sanitario. Fontanesi: “Le farmacie a pieno titolo nel processo di revisione”

Si definiscono sempre meglio i dettagli del nuovo Piano Socio Sanitario del Veneto, che mira a rivedere l’organizzazione della rete ospedaliera oltre che ridurre il numero delle AS.SS.LL. Ma soprattutto,  pone attenzione ai temi del territorio, della cronicità e della non autosufficienza confermando la scelta strategica di una forte integrazione tra sanitario e sociale...
18/09/2018

Tg Federfarma Channel – Edizione del 18 settembre

In questo numero: Veneto, Piano Socio Sanitario: le farmacie a pieno titolo nel processo di revisione; Servizio ResoFacile, ecco la novità: non più pagamento a forfait ma in base a servizi scelti; FarmacistaPiù, Leopardi: “Medicina del territorio, farmacie luogo ideale”; Calendario della Salute 2019, pronta la nuova edizione dedicata agli integratori alimentari

18/09/2018

Servizio ResoFacile, ecco la novità: non più pagamento a forfait ma in base ai servizi scelti

L’Assinde invierà alle farmacie e ai distributori intermedi la circolare relativa al conferimento dei resi relativi alla prima tranche dell’anno 2018 che riguarda i prodotti che abbiano maturato le condizioni di reso nel periodo 1° gennaio 2018/30...
18/09/2018

Farmacista Più, Leopardi: “Medicina del territorio, farmacie luogo ideale”

Il farmacista come cultore del farmaco e non come venditore di farmaci. Parte da questo presupposto il discorso di Eugenio Leopardi, presidente di Utifar ospite di Federfarma...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni