Vendita prodotti a base di canapa in farmacia, Federfarma invita alla cautela

04/05/2018 09:31:10
Cautela nel valutare l’opportunità di vendere in farmacia prodotti a base di canapa (cannabis sativa), in conseguenza di una normativa ancora da completare. L’invito arriva da Federfarma con una circolare alle Associazioni provinciali e alle Unioni regionali, a seguito di una serie di richieste di chiarimento sul tema giunte dal territorio. La nota precisa che la legge 2 dicembre 2016, n. 242 “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agro-industriale della canapa” (all.1), premettendo che le norme dettate non si applicano alle varietà di canapa soggette al Tu stupefacenti di cui al Dpr 309/90, consente la coltivazione senza preventiva autorizzazione per diversi usi, tra i quali la realizzazione di alimenti e cosmetici.
 
Due gli articoli chiave:
 
1)                 l’art. 4, che fissa i limiti massimi di Thc (delta-9-tetraidrocannabinolo)  nelle coltivazioni che, se superiori allo 0,6%, possono comportare il sequestro o la distruzione delle coltivazioni stesse;
 
2)                 l’art. 5, che rinvia a un decreto del ministero della Salute, da emanare entro sei mesi, la definizione dei livelli massimi di residui di Thc ammessi negli alimenti.
 
Tuttavia, sottolinea Federfarma, “il previsto decreto ministeriale non è stato ancora emanato, con i conseguenti margini di incertezza per un compiuto inquadramento della fattispecie. Risulta peraltro che, nel frattempo, sono in corso campionamenti di tali prodotti da parte dei Nas”.

Notizie correlate

27/01/2020

Farmaci a base di cannabis gratis in Sicilia, firmato il decreto

D’ora in poi nessun ostacolo per i pazienti che ricorrono all'uso della cannabis per scopi terapeutici in Sicilia. Un decreto firmato venerdì scorso dall'assessore regionale alla  Salute, Ruggero Razza, infatti, prevede la rimborsabilità a carico del Servizio sanitario regionale...
19/04/2019

Cannabis terapeutica, indagine su difficoltà di reperimento nelle farmacie. Federfarma e Fofi si attivano

Federfarma si mobilita per sostenere la Fofi, che su richiesta del Ministero della Salute, ha avviato un’indagine sul territorio nazionale, chiedendo la collaborazione del...
20/12/2018

Cannabis a uso medico, ok da Olanda a maggiori scorte per Italia

Il ministro della Salute olandese, Hugo De Jonge, ha comunicato all'omologo italiano, Giulia Grillo, di avere accolto la richiesta di aumentare i quantitativi di cannabis flos per 2018 e 2019, portando così il totale fino a 700 kg all'anno...
24/10/2018

Toscana, Rossi chiede fondi e più produzione di cannabis per il Farmaceutico militare

Un finanziamento per lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze, per permettergli di incrementare la produzione di cannabis per uso terapeutico...
01/08/2018

Cannabis, Grillo annuncia maggiori rifornimenti per le farmacie. Tobia: “Scelta necessaria perché primo presidio per chi soffre”

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, che ieri a Firenze ha visitato l'Istituto chimico farmaceutico militare, ha annunciato su Facebook che farà ogni sforzo affinché...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni