Attiva da oggi Farmaprivacy, la piattaforma Promofarma per adeguarsi al Gdpr

10/05/2018 10:28:18
È attiva Farmaprivacy, la piattaforma informatica che aiuta le farmacie associate a Federfarma ad adeguarsi alle nuove norme europee per la protezione dei dati personali. Realizzata da Promofarma, da oggi può essere utilizzata da tutti gli associati collegandosi al sito www.federfarma.it effettuando il login all’area riservata e cliccando sul banner con il logo Farmaprivacy. Il costo è di € 90 euro + IVA a farmacia sia per la configurazione iniziale che per l’assistenza fino alla fine dell’anno.
La General Data Protection Regulation (Gdpr, regolamento Ue 2016/679), in vigore dal prossimo 25 maggio, avrà un forte impatto sulle farmacie, che quotidianamente entrano in contatto con dati sensibili degli utenti. Farmaprivacy serve a rendere tutto più facile. Consente, infatti, la valutazione dei rischi, la redazione e la detenzione del registro delle attività di trattamento, l’individuazione delle misure tecniche e organizzative adeguate, la redazione delle designazioni a responsabile ed incaricato al trattamento e delle informative e la gestione degli adempimenti relativi al data breach, cioè la violazione dei dati personali. Comprende, inoltre, un corso di formazione a distanza di dieci ore, che riconosce quindici crediti Ecm, destinato al titolare e a tutti i suoi collaboratori, anche non farmacisti.
La partenza dei servizi è scaglionata. “Da oggi è possibile iniziare a utilizzare il corso Fad, che è la prima parte del processo formativo che richiede la normativa. Dal 15 maggio si potrà popolare la piattaforma con i dati anagrafici e di processo delle singole farmacie e accedere a tutte le altre funzioni. Intanto, Federfarma nazionale ha diffuso anche un manuale d’uso”, spiega Fabrizio Zenobii, amministratore delegato di Promofarma. L’utilizzo di Farmaprivacy da parte di un gran numero di associati consentirà anche a Federfarma di redigere in base all’esperienza sul campo un Codice di condotta delle farmacie italiane, da sottoporre al Garante della Privacy così come richiesto dalla Gdpr. Il Codice avrà l’obiettivo di semplificare gli adempimenti previsti dalle nuove norme.

Notizie correlate

30/08/2019

Dal Garante privacy aggiornamenti sulla notifica delle violazioni. Farmacie coinvolte

Il Garante privacy ha divulgato il provvedimento sulla notifica delle violazioni dei dati personali con il quale ha approvato un modulo per effettuare la notifica...
12/04/2019

A Cosmofarma presentato nuovo progetto Promofarma su digitalizzazione dei processi

Verrà presentato domani alle 14:15 a Cosmofarma presso la Sala Bolero - Centro Servizi – blocco B - 1 piano, un progetto di collaborazione di filiera sulla dematerializzazione dei documenti e digitalizzazione dei processi. In apertura dei lavori gli interventi dei presidenti di Federfarma, Marco Cossolo; di Adf Mauro Giombini e di Federfarma Servizi, Antonello Mirone...
08/04/2019

Privacy, Federfarma mette in guardia sulle possibili ispezioni

Il Garante per la privacy ha approvato il piano della futura attività ispettiva curata dall´Ufficio del Garante stesso, anche per mezzo della Guardia di finanza, limitatamente al periodo gennaio-giugno 2019. Lo rende noto una circolare Federfarma che sottolinea...
04/04/2019

FarmaPrivacy, pubblicato il videotutorial su Federfarma Channel

Sul sito di Federfarma Channel è stato pubblicato un videotutorial per la compilazione di FarmaPrivacy, l’applicativo prodotto da Promofarma per permettere alla farmacie di adempiere correttamente agli obblighi imposti dal Gdpr...
02/04/2019

Farmaprivacy, Zenobii (Promofarma) fa il punto sulle novità ai microfoni di Federfarma Channel

Fabrizio Zenobii, Ad di Promofarma, dagli studi di Federfarma Channel fa il punto su Farmaprivacy, la piattaforma informatica di Promofarma che agevola...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni