Governance farmaceutica e ‘questione parafarmacie’, Grillo annuncia le mosse del governo

03/08/2018 09:08:40
Governance farmaceutica e questione farmacie-parafarmacie saranno due nodi da sciogliere da parte del nuovo governo. A confermarlo è stato, ieri, il ministro della Salute Giulia Grillo nel corso delle comunicazioni sulle linee programmatiche del dicastero, davanti ai parlamentari delle commissioni Affari sociali e Igiene e Sanità in cui ha risposto alle domande poste nella prima Audizione.
“Governance e distribuzione farmaceutica sono temi che affronteremo - ha spiegato il ministro – Ieri (mercoledì, ndr) si è insediato un Tavolo dedicato e come annunciato dalla collega Lorefice (presidente della Commissione Affari sociali, ndr) ci sarà un approfondimento parlamentare. Il tema dei farmaci presenta tutta la parte di governance e poi la parte legata a vendita e distribuzione sul territorio attraverso farmacie e parafarmacie, finora oggetto di ritocchi, che richiede un approccio sistematico. È giunto il momento di affrontare il tema in maniera sistemica e il Parlamento è la sede corretta in cui tutti possono portare il proprio punto di vista. L'argomento è complicato e sarà importante cercare di trovare un equilibrio tra le istanze”.
L’annuncio della Grillo, ribadito proprio ieri in Parlamento, di voler mettere mano alla questione delle parafarmacie non sposta la posizione che Federfarma ha già espresso nel lungo ed esplicativo intervento del presidente Marco Cossolo e della presidente del Sunifar Silvia Pagliacci, pronti a un confronto finalizzato alla ricerca di una soluzione condivisa e definitiva. 
Finanziamento del Servizio sanitario, nomine Aifa, cannabis terapeutica e "light", gli altri temi trattati durante l’Audizione.

Notizie correlate

11/12/2018

Proprietà farmacie, Federfarma dopo le dichiarazioni di Grillo: “Essenziale maggioranza farmacisti nella compagine sociale”

 Dopo il post su facebook della ministra della Salute, Giulia Grillo, contro la svendita delle farmacie alle multinazionali, Federfarma ha ribadito di condividere pienamente le ragioni espresse dal ministro in favore di una norma che garantisca che nelle...
11/12/2018

Nuova governance farmaceutica: diritto alla salute, eguaglianza e tenuta del sistema i capisaldi

Diritto alla salute, eguaglianza e tenuta del sistema. Sono questi gli architravi del documento di programmazione della nuova governance farmaceutica, presentato ieri dal ministro della Salute, Giulia Grillo, dal direttore generale di Aifa, Luca Li Bassi...
07/12/2018

Manovra, ministro Grillo: "Il governo sta dalla parte dei farmacisti"

"Il principio per cui nelle farmacie italiane il 51% del capitale di gestione dev'essere rappresentato da farmacisti iscritti all'albo e' per me fondamentale: si tratta di un argine al rischio di strapotere delle societa' di capitale internazionali...
31/10/2018

Stefano Vella, la nuova governance del Ssn passa dal farmacista

Il farmacista fra i protagonisti della nuova governance del Sistema Sanitario Nazionale e quindi anche di quella del farmaco. Ne è convinto Stefano Vella, responsabile Centro Nazionale per la salute Globale dell'Iss intervistato durante FarmacistaPiù...
25/10/2018

Ministro Grillo: eccessivo consumo di farmaci. Vendere dosi personalizzate

C'è un eccesso di consumo di farmaci, a volte in modo del tutto inappropriato, come accade con gli antibiotici: sui farmaci, uno dei temi potrebbe essere quello di vendere una dose corrispondente alla terapia prescritta". Così ieri il ministro della 


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni