Milleproroghe, sì dalla Camera alla fiducia. Misure su vaccini, ricetta elettronica veterinaria, omeopatici

14/09/2018 08:39:31
La Camera, con 329 voti favorevoli e 220 contrari ha approvato il decreto Milleproproghe sul quale il Governo aveva posto la questione di fiducia. L’esame al Senato prenderà il via il 19 settembre. Ecco le più importanti misure per il comparto Sanità:

Vaccini. Viene data forza di legge alla circolare Grillo-Bussetti che prolunga la validità dell'autocertificazione anche per l'anno scolastico in corso.

Ricetta elettronica veterinaria. La prescrizione dei farmaci veterinari dovrà essere redatta esclusivamente secondo il modello di ricetta elettronica, non più dal 1° settembre 2018, bensì dal 1 gennaio 2019.

Riparto quota premiale Regioni. Si estende anche al 2018 il riparto della quota premiale per quelle Regioni che hanno istituito una Centrale regionale per gli acquisti e l'aggiudicazione di procedure di gara per l'approvvigionamento di beni e servizi per un volume annuo non inferiore ad un determinato importo.

E-Cig. Congelato il pagamento delle imposte al consumo sulle sigarette elettroniche fino al prossimo 18 dicembre.
Omeopatici. Si rinvia di un anno (dal 31 dicembre 2018 al 31 dicembre 2019) l’obbligo di sottoporre i prodotti omeopatici all’Aifa per l’Autorizzazione all’immissione in commercio.

Notizie correlate

21/09/2018

Milleproroghe, passa il testo al senato. Sui vaccini resta obbligo autocertificazione

Il decreto legge Milleproroghe è stato approvato al Senato con 151 voti favorevoli, 93 contrari e due astenuti. Il provvedimento, convertito dal Senato dopo il passaggio alla Camera, ha ottenuto l'ok definitivo. Sui vaccini il testo stabilisce che per l'anno scolastico in corso resterà valida l'autocertificazione per la frequenza scolastica per materne e...
25/07/2018

Milleproroghe: sì a rinvio termini per ricetta elettronica veterinaria

Via libera del governo, ieri, al Decreto milleproroghe. Come già alcune voci preannunciavano, si è stabilita la proroga per l'obbligo di ricetta elettronica in caso di prescrizione di medicinali e...
20/04/2017

Concorso, Lorenzin: con Milleproroghe ritardi non fermeranno iter

La norma del decreto Milleproroghe, in vigore da marzo, che prolunga di sei anni la validità delle graduatorie del concorso straordinario (dalla data del primo interpello) eviterà che vengano vanificate le procedure già concluse finora, «offrendo al contempo nuove opportunità per eventuali, ulteriori correttivi alla disciplina del concorso, in relazione ad altre criticità...
20/04/2017

Concorso, Lorenzin: con Milleproroghe ritardi non fermeranno iter

La norma del decreto Milleproroghe, in vigore da marzo, che prolunga di sei anni la validità delle graduatorie del concorso straordinario (dalla data del primo interpello) eviterà che vengano vanificate le procedure già concluse finora, «offrendo al contempo...
28/02/2017

Milleproroghe, gli effetti della norma sulle graduatorie concorsuali

Rappresenta una bella boccata di ossigeno innanzitutto per il concorso straordinario pugliese la conversione in legge del decreto Milleproroghe e dell’unico emendamento di netto interesse per la farmacia che le Camere hanno approvato. Il riferimento, ovvio...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni