Corretti stili di vita, ruolo del farmacista al centro della collaborazione tra Iss e Federfarma

27/09/2018 09:19:52
Il farmacista attore privilegiato nella promozione dei corretti stili di vita. Va in questa direzione la collaborazione tra l’Istituto Superiore di Sanità e Federfarma, che ha portato il Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della salute dell’Iss a realizzare per le farmacie una scheda informativa sulle competenze di base del counselling. La scheda, che sarà pubblicata come inserto in un prossimo numero di Farma7, sottolinea l’importanza che il colloquio in farmacia tra farmacista e cittadino può avere ai fini della promozione di corretti comportamenti e stili di vita salutari. Fornisce, inoltre, alcune indicazioni di base per affrontare nel modo più corretto un colloquio di questo tipo. Tale documento sarà integrato da ulteriori materiali di approfondimento sulle abilità relazionali negli interventi di counselling, corredati anche da esempi di colloquio che possono svolgersi in farmacia sempre in relazione alla promozione di corretti stili di vita.

Le indicazioni contenute nella scheda assumono particolare rilievo sotto un duplice punto di vista:
•         perché provengono dall’Istituto Superiore di Sanità che è l’organo tecnico-scientifico del  Servizio sanitario nazionale e svolge funzioni di ricerca, sperimentazione, controllo, consulenza, documentazione e formazione in materia di salute pubblica;
•         perché sottolineano il ruolo della farmacia e del farmacista nelle attività di promozione della salute in linea con la politica di Federfarma che punta proprio a valorizzare l’impegno delle farmacie sul fronte degli screening e delle campagne di prevenzione.

Il ‘Programma Guadagnare salute’ è stato avviato dal Governo nel 2007, con la partecipazione del ministero della Salute, dell’Istituto Superiore di Sanità e, in particolare, del Centro Nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie. Le farmacie, già in passato, sono state coinvolte in tale contesto in campagne di comunicazione. Il programma è tuttora valido ed è alla base di molte iniziative progettate nell’ambito del Ssn in tema di prevenzione e promozione della salute. Attraverso i materiali prodotti dall’Istituto Superiore di Sanità e diffusi dalle farmacie, si intende pertanto favorire la circolazione di informazioni che possano aumentare le conoscenze dei cittadini per mantenere il benessere e contrastare l’insorgenza di patologie croniche, nonché fornire ai farmacisti alcuni strumenti che possano rappresentare un’opportunità per entrare in relazione con la singola persona e affrontare specifiche esigenze di salute. Tutto ciò valorizzando il ruolo professionale e sociale delle farmacie sul territorio.

Notizie correlate

22/01/2019

Nasce alleanza tra i professionisti della salute per un nuovo Ssn, farmacisti tra i protagonisti

Ci sono anche i farmacisti tra i professionisti della salute che hanno stretto un’alleanza per lavorare in modo condiviso: medici, odontoiatri, infermieri, medici veterinari...
17/12/2018

Per il Censis farmacisti ancora tra i migliori consiglieri. Bacchini: “Il segreto sta nella capillarità e competenza”

Non lascia ben sperare, in tema di salute, il 52esimo Rapporto del Censis sulla situazione sociale del Paese. Dai dati emerge come sia sempre più diffuso il principio...
30/11/2018

Al via Adhere, progetto triennale su ruolo del farmacista nell’adesione alle terapie

Presentato a Firenze, nel corso del Forum Risk Management in Sanità il progetto Adhere, studio multicentrico triennale “inteso a valutare – secondo Andrea Mandelli...
26/11/2018

Solidarietà, la storia di Carla Cestari: farmacista sempre in prima linea

Storie di donne che non si fermano davanti a niente. È il caso, ad esempio, di Carmela Carla, farmacista emiliana che in questi anni ha dovuto confrontarsi con una vita che...
23/11/2018

Nuovo Codice deontologico del Farmacista con Commentario, ora disponibile sul sito della Fofi

Disponibile sul sito della Fofi il nuovo Codice deontologico del Farmacista con Commentario. Il volume sarà presto disponibile anche in versione stampata, ma nel frattempo la Federazione ha provveduto a pubblicare, sul sito web istituzionale Fofi...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni