DiaDay, al via da oggi le iscrizioni per aderire alla nuova edizione

05/10/2018 08:59:02
Si aprono oggi, 5 ottobre, le adesioni per le farmacie che intendono partecipare alla nuova edizione del DiaDay in programma  dal 12 al 18 novembre prossimi. Le farmacie potranno accedere, entro il 20 ottobre, alla sezione dedicata del sito internet www.federfarma.it e confermare la propria adesione direttamente dal banner presente in homepage, ovvero dal bottone presente nell’area riservata ai titolari di farmacia, previa registrazione al sito di Federfarma.
La Campagna nazionale di prevenzione del diabete, DiaDay, ha ottenuto il patrocinio delle associazioni dei medici diabetologi Amd e Sid, di Fofi, Utifar, Fnomceo, Cittadinanzattiva ed è resa possibile dalla collaborazione di un board di esperti e di alcune aziende produttrici.

La decisione di ripetere l’iniziativa è legata non solo alla volontà di Federfarma di continuare a valorizzare il ruolo che le farmacie possono e devono svolgere sul fronte della prevenzione di patologie di forte impatto sociale come il diabete, ma anche agli importanti risultati ottenuti con la prima edizione. Un obiettivo prioritario dell’iniziativa, in linea con la campagna 2017, è individuare, grazie all’intervento delle farmacie, i casi di diabete non ancora diagnosticati ed i soggetti a rischio di sviluppare una patologia grave, che comporta forti disagi per i pazienti e per i loro famigliari, nonché rilevanti costi per il Ssn. Quest’anno la campagna punta anche a verificare se i pazienti che sanno già di essere diabetici seguono le indicazioni del medico nell’ottica di tenere sotto controllo la malattia.
A ciascuna farmacia che aderirà all’iniziativa entro il 20 ottobre prossimo verrà fornito a titolo gratuito, grazie alla collaborazione delle aziende produttrici partecipanti all’iniziativa, un kit contenente: un glucometro; 50 pungidito monouso; 50 strisce reattive; una locandina da affiggere in farmacia; 100 schede informative da consegnare ai cittadini (50 con informazioni per prevenire il diabete per i soggetti a rischio, 50 con consigli per i diabetici per tenere sotto controllo la malattia).

Il materiale sarà inviato tramite corriere con orario di consegna 9.00-12.00/16.00-19.00. Nel caso in cui il kit non dovesse arrivare entro il 7 novembre, le farmacie potranno contattare il n. verde 800.101.822 per avere informazioni sulla spedizione. Le farmacie possono aderire anche dopo il 20 ottobre, ma, in questo caso, non riceveranno il kit. Potranno partecipare lo stesso alla campagna, utilizzando un glucometro di cui dispongono già e scaricando il materiale informativo dal sito Federfarma. Oltre ad effettuare il test, le farmacie aderenti alla campagna dovranno compilare, per ciascun soggetto che si sottopone allo screening, un questionario anonimo on line, accessibile dal sito internet di Federfarma. La compilazione del questionario permetterà di verificare, tramite uno specifico punteggio rilasciato automaticamente dall’applicazione informatica, il grado di rischio del soggetto di sviluppare il diabete. La farmacia potrà quindi indirizzare i soggetti a rischio al medico di medicina generale ovvero direttamente al centro diabetologico, rilasciando al cittadino una stampa dei risultati. Per i soggetti che sanno già di essere diabetici, il farmacista, in sostituzione del precedente, dovrà compilare un questionario più breve, per verificare se il paziente assume regolarmente i farmaci e segue le indicazioni date dal medico.

I dati rilevati in forma anonima nell’ambito della campagna saranno elaborati dal board scientifico, composto da diabetologi, farmacisti, medici e rappresentanti delle Istituzioni e dell’Università. I risultati saranno oggetto di una presentazione pubblica, finalizzata proprio a valorizzare il ruolo sociale e sanitario delle farmacie sul fronte della tutela della salute, della prevenzione e del conseguente contenimento dei costi derivanti dal trattamento di una patologia cronica complessa.

Notizie correlate

16/12/2019

Dia day 2019, a Palermo e provincia un paziente diabetico su tre presenta una bassa aderenza alla terapia

A Palermo e provincia un paziente diabetico su tre (pari al 34%) presenta una bassa aderenza alla terapia prescritta dal medico, cioè segue poco correttamente...
05/12/2019

Diaday 2019, Contarina: dati allarmanti per pazienti con diabete1

Passare dallo screening e dalla prevenzione al monitoraggio del paziente cronico, cercando di valutare il grado di aderenza dei diabetici alla terapia prescritta dal medico. E’ questo il cambio di passo del Dia Day 2019...
05/12/2019

I numeri del Diaday, un paziente su 4 non segue la terapia

E’ una fotografia allarmante quella scattata dalla terza edizione del Dia Day. La campagna, che quest’anno non si è focalizzata sullo screening ma sul monitoraggio dell’aderenza alla terapia, ha evidenziato...
04/12/2019

Diaday 2019 diabete: monitoraggio in farmacia conferma scarsa aderenza alla terapia

Il 63% dei pazienti affetti da diabete non rispetta correttamente la terapia prescritta dal medico: il 25% non la segue affatto, mentre il restante 38% la segue in maniera discontinua. Il preoccupante dato emerge dal monitoraggio gratuito dell’aderenza alla terapia effettuato in oltre 5.500 farmacie su 16.700 diabetici, dall’11 al 16 novembre in occasione del DiaDay 2019...
03/12/2019

Dia Day, presentati domani in Federfarma i risultati di quest’anno

Saranno presentati domani alle ore 11,00 presso la sede nazionale di Federfarma, Via Emanuele Filiberto 190, 3° piano, i risultati ufficiali del Dia Day di quest’anno. La campagna, che si è concentrata sull’aderenza alla terapia, è stata realizzata...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni