Farmacia Oncologica, Fenagifar sposa il bando per formazione under 35

15/02/2019 09:20:48
Fornire ai farmacisti maggiori conoscenze sulle terapie antitumorali e sull'aderenza terapeutica, rafforzare le loro competenze in ambito dermo cosmetologico e dell’alimentazione, così da consentire un corretto supporto al paziente oncologico e migliorarne il benessere psicofisico generale. Sono questi gli obiettivi che si prefissa il percorso formativo “Farmacia Oncologica - Scuola di Alta Formazione per il Consiglio”, supportato in modo incondizionato da Sandoz, e che vedrà per il 2019 anche la partecipazione di Fenagifar. Il Corso ha come principale finalità quella di fornire ai farmacisti tutti gli strumenti necessari per arricchire le loro competenze specifiche: il paziente oncologico, spesso disorientato, deve poter identificare nel farmacista un supporto concreto e preparato per migliorare la propria qualità di vita.

“Si tratta di una iniziativa fortemente innovativa – ha spiegato a Filodiretto Davide Petrosillo, presidente di Fenagifar – E’ la prima volta che viene strutturata una proposta specifica per il farmacista su questi temi. E soprattutto che raccoglie tutti gli aspetti più rilevanti dei pazienti in terapia oncologica. Proprio per l’impianto così innovativo, la Federazione dei Giovani Farmacisti ha deciso di sposare il progetto proponendo un bando rivolto a tutti i farmacisti under 35 iscritti all’Albo (disponibile all’indirizzo http://www.fenagifar.it/farmaciaoncologica)”.

I candidati dovranno compilare un documento motivazionale che dimostri la forte spinta a prendere parte al percorso e dal quale devono emergere in particolare i seguenti aspetti: l’evoluzione professionale del farmacista, le aspettative personali legate alla professione e gli spunti per meglio supportare il paziente oncologico.
Il primo modulo del corso si terrà a Roma dal 25 febbraio all’8 maggio 2019: tutti i giovani farmacisti potranno inviare la loro candidatura a posta@pec.fenagifar.it entro il 15 febbraio.

Il bando è allineato agli obiettivi formativi distintivi di Fenagifar: discutere e disegnare insieme le indicazioni per fornire concretamente un supporto a chi svolge già la professione di farmacista e necessita di un continuo aggiornamento e potenziamento e, in primis, individuare le migliori opportunità all’interno del sistema salute. Il progetto Farmacia Oncologica è segno rappresentativo dell’eccellenza formativa in ambito sanitario voluto da tutti i professionisti della salute.

Notizie correlate

18/02/2021

Nuovi servizi in farmacia, tipologie contrattuali per regolare il rapporto di lavoro con altri professionisti sanitari

L’epidemia da Covid-19 ha visto le farmacie protagoniste nel garantire un’assistenza di alto livello su tutto il territorio nazionale.  Ennesima conferma della loro importanza all’interno del Servizio...
14/01/2021

Tobia: farmacia centro servizi sanitario per il cittadino. La strada è tracciata

“Fare della farmacia un centro servizi sanitario per il cittadino”. A tracciare la strada è il segretario di Federfarma, Roberto Tobia, ospite di Rai News24, che ricorda come le ‘aperture’ della Legge di Bilancio su test rapidi, tamponi e...
12/01/2021

Farmacia dei servizi, in Lombardia al via screening colon retto

Coinvolgere nello screening del colon retto almeno il 90% delle farmacie lombarde seguendo le stesse modalità in tutti gli esercizi del territorio (finora in ogni Ats si seguivano protocolli diversi). E’...
24/12/2020

Farmacia dei servizi, in Alto Adige approvata delibera per implementarla

E’ stata approvata dalla Giunta provinciale di Bolzano una delibera che rafforza il ruolo e la presenza delle farmacie sul territorio nell’ambito del sistema sanitario provinciale. Presentata dall’assessore provinciale alla salute, Thomas Widmann, la...
10/12/2020

Tamponi, vaccini e integratori, Cossolo: centrale il ruolo di servizio della farmacia

Che si parli di vaccini, tamponi Covid o integratori, la farmacia resta un punto di riferimento importante per gli italiani. Lo conferma il fatto che il presidente di Federfarma, Marco Cossolo, sia ripetutamente invitato a partecipare a programmi televisivi e radiofonici. L’ultimo intervento in ordine di tempo è quello al programma Rai ‘FuoriTg’. Tale invito  conferma come anche per i media la farmacia rappresenti in modo inequivocabile il primo presidio di prossimità...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni