Aderenza alla terapia, un disegno di legge in Senato chiede la Giornata Nazionale. Federfarma tra i promotori

17/04/2019 09:09:06
Il 39,9% degli italiani è colpito da una malattia cronica (pari a più di 23 milioni di cittadini). Ma solo il 50% di questi pazienti assume i farmaci in modo corretto: spesso infatti seguono le indicazioni del medico con discontinuità o abbandonano la cura dopo un breve periodo. Il problema diventa esponenziale negli anziani, toccando percentuali superiori al 70%. Con pesanti conseguenze che diventano particolarmente importanti in Italia, primo Paese in Europa per indice di vecchiaia.
 
Proprio per sensibilizzare cittadini e istituzioni sull’importanza dell’aderenza terapeutica è stato presentato in Senato un disegno di legge che prevede l’istituzione della Giornata Nazionale dell’aderenza alla terapia per il 12 aprile, giorno di San Giuseppe Moscati, medico napoletano che ha dedicato la vita professionale a curare gratuitamente i poveri.
 
“Siamo fortemente convinti - ha spiegato a Filodiretto il segretario di Federfarma, Roberto Tobia - del ruolo professionale che il farmacista può avere in questo contesto apportando un beneficio importante ai cittadini-pazienti che non assumono regolarmente la terapia. Beneficio di cui gode anche il Ssn che, in questo modo, ottiene dei risparmi consistenti. Federfarma e la farmacia sono pronte ad assumere questo ruolo in un’ottica di partecipazione e di risparmi, di concerto con i medici di medicina generale, con gli infermieri, i pediatri di libera scelta sotto la guida delle società scientifiche che partecipano a questo progetto”.  
 
I possibili risparmi per il Servizio Sanitario Nazionale legati ad una migliore aderenza alla terapia ammontano a 11,4 miliardi di euro ogni anno, ottenibili attraverso minori eventi avversi, inferiori accessi ai pronto soccorso e ospedalizzazioni e minore spesa farmaceutica.
 
Il Disegno di Legge è stato richiesto a gran voce dal Comitato Italiano per l’Aderenza alla Terapia (CIAT), che riunisce società scientifiche, medici (Fnomceo, Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri), farmacisti (Federfarma), infermieri (Fnopi, Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche), Istituzioni e associazioni di pazienti. L’obiettivo è sensibilizzare i cittadini, i pazienti, chi li assiste e le Istituzioni sull’importanza di seguire correttamente le cure per migliorare il proprio stato di salute in vista di un invecchiamento positivo e di una sana longevità.
 
“È facile prevedere come, senza un complessivo ripensamento del funzionamento del Sistema Sanitario, in pochi anni si possa correre il rischio di un ‘default’ dello stesso, a fronte di una crescita progressiva del numero di ‘senior’ – nel 2018 il 22,3% della popolazione, ma il 30% nel 2050 – che già oggi ‘consuma’ il 67,5% della spesa sanitaria – si legge nel disegno di legge -. I soggetti anziani sono i maggiori consumatori di farmaci; oltre il 90% degli ultrasessantacinquenni riceve una o più prescrizioni di farmaci. Circa il 50% dei soggetti più anziani ricevono ≥5 e il 10% ≥10 farmaci. Esistono prove incontrovertibili che dimostrano come un'alta percentuale di pazienti, soprattutto quelli più anziani, mostri un’aderenza limitata al trattamento, con pesanti effetti negativi di questo comportamento sui benefici attesi dalla cura e conseguenti aumenti di costi per il Servizio Sanitario”.
Rossella Gemma

Notizie correlate

03/06/2019

Il ruolo del farmacista fa impennare l’aderenza alla terapia. Lo conferma uno studio presentato all’Esc

A conferma di quanto sia importante il ruolo del farmacista nell’aderenza alla terapia, arrivano i risultati di uno studio presentato al congresso della European Society of...
26/04/2019

Aderenza alla terapia, lo studio: farmacie indispensabili. Con la chiusura crolla uso di farmaci salvavita

Quando chiude i battenti la farmacia di riferimento, le persone non sono più costanti nell'assumere medicinali per il cuore, arrivando addirittura a smettere di prenderli. A riaffermare il ruolo delle farmacie per l’aderenza alle terapie e le serie ripercussioni che...
12/03/2019

Aderire alla terapia, un manifesto per le elezioni Ue 2019

Lo scorso 6 marzo si è tenuto presso la sede del Parlamento europeo a Bruxelles un incontro organizzato da Senior International Health Association - Federazione creata da Senior Italia per promuovere la tutela del diritto alla salute a livello internazionale - avente ad oggetto il lancio di un...
12/03/2019

Aderenza alla terapia, presentato a Monza il progetto che coinvolge più di 300 farmacie

E’ stato presentato venerdì scorso a Monza il progetto dell’Ats Brianza “Empowerment del cittadino: verifica di aderenza e sicurezza della terapia antipertensiva mediantet...
21/02/2019

Aderenza alla terapia dei pazienti asmatici, in Liguria iniziativa con farmacie protagoniste

Potenziare l’aderenza alla terapia contribuendo a ridurre l’incidenza di asma grave, non controllata. Questo l’obiettivo del progetto che partirà entro la fine di febbraio...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni