Dpc, Federfarma Lazio interpella la Regione per fare chiarezza

07/05/2019 09:24:57
Federfarma Lazio, al fine di evitare incertezze alle farmacie e disagi ai pazienti, ha chiesto chiarimenti alla Regione Lazio in merito alle modalità prescrittive dei suddetti farmaci erogati in regime Dpc.
 
Come noto, infatti, secondo la normativa vigente, i farmaci soggetti a ricetta limitativa, per i quali non è previsto il piano terapeutico, sono prescrivibili esclusivamente dai centri ospedalieri e dagli specialisti indicati nella rispettiva autorizzazione all’immissione in commercio e non dal medico di medicina generale (MMG).

“La Regione Lazio ha precisato – spiega a Filodiretto Andrea Cicconetti, segretario di Federfarma Roma -  che per alcuni di questi farmaci solo la prima prescrizione è a cura dei centri ospedalieri. In alternativa sono assoggettati a specifico piano terapeutico attivato dalla stessa Regione Lazio, restando quindi in entrambi i casi prescrivibili dal Mmg. Si sono sciolti, dunque, i dubbi che erano emersi e che abbiamo voluto chiarire per evitare incertezze applicative”.

Notizie correlate

11/07/2019

Dpc, in Liguria sperimentazione da 10 e lode. Barla: “Ora avanti per i prossimi 3 anni”

Un bilancio estremamente positivo e una conseguente riappropriazione da parte dei farmacisti del loro ruolo professionale. E’ così che Elvio Barla, coordinatore del...
10/07/2019

Mandelli al ministro Grillo: “Innovativi in dpc, occupazione e nuova remunerazione le nostre priorità”

Un incontro fruttuoso e ricco di richieste quello tra il presidente della Fofi, Andrea Mandelli e il ministro della Salute Giulia Grillo in occasione della maratona per il Patto della Salute...
21/05/2019

Verso il voto europeo, Cipriani (Lega): “Riportare la dpc ai farmacisti”

Portare le farmacie italiane al passo con quelle degli Stati Europei, con le vaccinazioni antinfluenzali come in Francia ad esempio, e riappropriarsi della distribuzione per conto a scapito di quella diretta. E’ questo, in sintesi, su cui vuole concentrarsi Vallì Cipriani, candidata della Lega nella circoscrizione Italia nord orientale, alle prossime elezioni europee...
26/04/2019

Distribuzione diretta, Gemmato: danneggia i pazienti ed è antieconomica. Urgono provvedimenti

“Ho presentato tre emendamenti alla legge quadro per lo sviluppo delle isole minori per ribadire che i farmaci in distribuzione diretta devono ritornare in farmacia”. Lo ha annunciato a margine di Cosmofarma Marcello Gemmato, deputato di Fratelli d’Italia...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni