Epatite da integratori, Iss: casi in crescita. Accertato nesso con curcumina

28/05/2019 09:13:26
"Abbiamo ricevuto segnalazioni di altri due casi di epatite da curcumina. E c'è ormai certezza del nesso tra la sostanza e l'evento avverso - epatite colestatica acuta, non  infettiva e non contagiosa - che ha interessato, a questo punto, 13 persone". Lo rivela, all'Adnkronos Salute, Marco Silano, direttore dell'unità di nutrizione e salute dell'Istituto superiore di sanità,  da giorni impegnato nelle analisi per dipanare il caso dei gravi effetti collaterali legati ad alcuni integratori a base di curcuma.
"E' stato avviato sin dall'inizio, insieme alle Regioni, un sistema di segnalazione in tutte le Asl. E' probabile, quindi, che si aggiungeranno altri casi", spiega il ricercatore.

Il nesso tra epatite e la curcumina presente in questi integratori, continua il riceratore dell'Iss, "è ormai certo perché tutti i casi in cui è stata sospesa l'assunzione hanno avuto una risoluzione. E le persone che lo hanno assunto di nuovo, dopo essersi riprese, si sono ammalate nuovamente. La curcumina, infine, è l'unico elemento comune dei casi. Abbiamo escluso la presenza di micotossine e un possibile ruolo della piperina, presente solo in alcuni integratori segnalati".

Gli scienziati non escludono alcuna ipotesi: "Stiamo valutando la possibile contaminazione con sostanze conosciute in letteratura come causa dell'epatite colestatica, come pure la possibile aggiunta volontaria di sostanze. Non si può escludere nulla".Per quanto riguarda la tracciabilità "in Italia è immediata. E infatti le ditte coinvolte, volontariamente, stanno ritirando dal mercato i lotti coinvolti". Più difficile ottenere la documentazione di tracciabilità in India, ma su questo "si sta lavorando" .

Notizie correlate

30/07/2019

Integratori curcuma, il ministero annuncia avvertenze in etichetta su alterazioni epatiche

Il ministero della Salute annuncia novità in arrivo sulle etichette degli integratori a base di curcuma. Dopo che le analisi effettuate sui campioni dei prodotti correlati ai casi di epatite...
01/07/2019

Epatite C, Scuola Umbra di Medicina Generale e Federfarma Umbria insieme per campagna di sensibilizzazione

Scuola Umbra di Medicina Generale e Federfarma Umbria insieme per la campagna di sensibilizzazione sull’Epatite C. Presentata alla sala Oliva Fonteni di Farmacentro...
21/06/2019

Ricerca Censis. 32 milioni di italiani consumano integratori alimentari. Farmacisti riferimenti nella scelta

Sono 32 milioni gli italiani che usano integratori alimentari, si tratta di un consumo di massa trasversale rispetto a genere, età, livello di scolarità, territorio di residenza e condizione economica. Ad accomunare le scelte di usare gli integratori alimentari da parte di tante persone diverse è il contributo che viene da questi prodotti...
11/06/2019

Integratori alla curcuma, Iss avverte: salgono a 19 i casi di epatite acuta

Non si fermano le segnalazioni di casi di epatite colestatica acuta collegate al consumo di integratori a base di curcuma. L'ultimo aggiornamento sul sito del ministero della Salute...
15/05/2019

E-commerce farmacie italiane, +60% nel 2018. Prodotti da banco di automedicazione e integratori in vetta

Prende il volo l'e-commerce delle farmacie italiane: nel 2018 il valore delle vendite online di farmaci da banco, integratori, dietetici e cosmetici è stato di circa 154,5 milioni di euro, con un'accelerazione...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni