Farmacia dei servizi, Lorenzin: “È già realtà ma mancano i finanziamenti”

20/06/2019 09:18:54
“Siamo ad un ottimo punto – ha detto - è una realtà in moltissime regioni, ma molto di questo lavoro viene fatto in modo totalmente gratuito da parte dei farmacisti, quindi, probabilmente manca un’implementazione che dovrà avvenire per “infrastrutturare” meglio questa realtà all’interno del sistema e prevedere anche una forma di finanziamento”. Così l'On. Beatrice Lorenzin, ex ministro della Salute, a margine della serata di beneficenza di Farma&Friends organizzata da Federfarma Roma, ha fatto il punto ai microfoni di Federfarma Channel sul tema della farmacia dei servizi.

Lorenzin ha sottolineato anche un altro punto su cui è necessario lavorare: il ruolo del farmacista, “bisogna evitare che, nei prossimi anni, ci sia uno svuotamento della sua funzione, che la farmacia diventi sempre meno in mano ai farmacisti. Su questo, oltre che dal punto di vista normativo, bisogna lavorare insieme alla categoria per trovare delle soluzioni perché la farmacia è stata anche uno strumento di mobilità sociale, un ascensore sociale, nonché  uno di quegli strumenti che ha permesso la nascita anche del ceto medio italiano”.

L’ex ministro si è anche soffermata sulla necessità di finanziamenti per la sanità “con attenzione agli sprechi, all’efficienza e al personale sanitario, altrimenti” ha detto “perdiamo valore dal punto di vista scientifico, culturale ed economico. Questi sono i grandi rischi, bisogna saper interpretare i cambiamenti del fabbisogno del sistema, saper trovare nuovi modelli organizzativi che bisogna adeguare ai cambiamenti in corso”.  Infine Beatrice Lorenzin si è complimentata per Farma&Friends, “è diventato un appuntamento importantissimo per la sanità laziale - ha dichiarato - queste iniziative aiutano i farmacisti a fare network ed essere sempre più impegnati e presenti nel tessuto sociale della nostra regione”. Motivo per cui, l’ex Ministro si augura che quest’esperienza diventi nazionale.

Notizie correlate

04/09/2019

Tredici miliardi per la farmacia dei servizi, la Gran Bretagna ci investe. Bacchini: “E’ la prova di quanto abbiamo sempre detto”

Prevenire fino a 150.000 infarti e ictus entro un decennio e sollevare il peso da ospedali e medici di medicina generale con un finanziamento di 13 miliardi di euro...
02/09/2019

Ssn, l’analisi di Mandelli: “Puntare i riflettori sulla prevenzione. Farmacia dei servizi al centro della soluzione”

"Il sistema sanitario nazionale italiano ha bisogno di essere tutelato, perché è ovvio che il 'mix' fra popolazione che invecchia e innovazione tecnologica e farmaceutica...
02/09/2019

Friuli Venezia Giulia, al via le prenotazioni di visite specialistiche in farmacia

"I cittadini facenti capo all'Azienda per l'assistenza sanitaria 2 Bassa Friulana-Isontina possono effettuare anche nelle farmacie la prenotazione di visite specialistiche da...
29/08/2019

Prenotazione visite specialistiche, a Siracusa le farmacie diventano sportelli Cup

Sportelli CUP per le prenotazioni delle visite specialistiche ambulatoriali e per il pagamento del ticket sanitario. E’ questo quello che diventeranno, dal prossimo 16 settembre...
29/07/2019

Convenzione, remunerazione e farmacia dei servizi al centro dell’ultimo Consiglio di presidenza Federfarma

Un Consiglio di Presidenza molto nutrito quello dello scorso mercoledì in Federfarma. Diciotto i punti all’ordine del giorno, di cui 3 particolarmente delicati per la categoria...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni