Mandelli al ministro Grillo: “Innovativi in dpc, occupazione e nuova remunerazione le nostre priorità”

10/07/2019 08:39:26
Un incontro fruttuoso e ricco di richieste quello tra il presidente della Fofi, Andrea Mandelli e il ministro della Salute Giulia Grillo in occasione della maratona per il Patto della Salute. “La Federazione - ha spiegato a Filodiretto, Mandelli, a margine della giornata di ieri - ha rappresentato al ministro Grillo quelle che sono le necessità più urgenti per una professione che sta cambiando e che ha bisogno, in questo momento, del suo supporto”.

Primo punto affrontato, quello dei farmaci innovativi. “Penso davvero che per la professione sia necessario ritornare in possesso di questi farmaci dai quali siamo esclusi non per demeriti professionali o culturali, ma per una scelta economica di una distribuzione diversa che non passa dalle farmacie e dai territori. A tal proposito - precisa Mandelli - ho chiesto al ministro di valutare il ritorno degli innovativi sui territori e per fare questo anche una nuova remunerazione”.

Processo, questo, importante anche alla luce - aggiunge Mandelli - “del momento delicato che stiamo vivendo. Con i capitali che stanno facendo il loro gioco in un cambiamento che sta vivendo tutta la categoria”.
Poi, il discorso sull’occupazione e sulla prevenzione. “Bisogna valutare nuove forme occupazionali per i farmacisti all’interno del Ssn, oltre che valorizzare il lavoro dei farmacisti nella prevenzione delle malattie, mettendo in campo un vero e proprio Piano nazionale. Ma anche l’implementazione del dossier farmaceutico e la lotta all’antimicrobico resistenza”, conclude il presidente Fofi.

Notizie correlate

11/07/2019

Dpc, in Liguria sperimentazione da 10 e lode. Barla: “Ora avanti per i prossimi 3 anni”

Un bilancio estremamente positivo e una conseguente riappropriazione da parte dei farmacisti del loro ruolo professionale. E’ così che Elvio Barla, coordinatore del...
14/06/2019

Consiglio di presidenza: remunerazione, Promofarma sviluppo e nuova campagna Diaday al centro dei lavori

Nel Consiglio di presidenza di Federfarma di ieri sono stati affrontati snodi cruciali per la Federazione, a partire dalla proposta tecnico economica di Iqvia per lo sviluppo del...
21/05/2019

Verso il voto europeo, Cipriani (Lega): “Riportare la dpc ai farmacisti”

Portare le farmacie italiane al passo con quelle degli Stati Europei, con le vaccinazioni antinfluenzali come in Francia ad esempio, e riappropriarsi della distribuzione per conto a scapito di quella diretta. E’ questo, in sintesi, su cui vuole concentrarsi Vallì Cipriani, candidata della Lega nella circoscrizione Italia nord orientale, alle prossime elezioni europee...
10/05/2019

Assemblea nazionale Federfarma, remunerazione e farmacia dei servizi al centro della discussione. Dal Governo aperture sui limiti al capitale

Farmacia dei servizi, cronicità ma anche indiscrezioni dal governo su ingresso dei...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni