Imparare cose nuove tutte insieme rende giovani

19/07/2019 20:59:14
Imparare diverse cose nuove e contemporaneamente aumenta le capacità cognitive negli anziani. Questo, infatti, allontana il declino cognitivo ed è un po' la stessa tecnica che use-rebbe un bambino. E' il risultato di una ricerca dell'Università della California a Riverside, pubblicata su Journals of Gerontology, Serie B: Psychological Sciences. In sostanza, spiega-no gli studiosi, l'importante è essere "spugne" e assorbire sempre nuove abilità da imparare, con la motivazione che diventa il combustibile quotidiano da usare. Lo studio ha portato a chiedere ad adulti tra i 58 e gli 86 anni di seguire da tre a cinque corsi per tre mesi, per cir-ca 15 ore alla settimana (un valore simile a quello di un corso universitario). Le lezioni com-prendevano lo spagnolo, l'apprendimento dell'uso dell'iPad, la fotografia, il disegno e la pit-tura, la musica. I partecipanti hanno completato le valutazioni cognitive prima, durante e dopo gli studi per valutare la loro memoria di lavoro (ad esempio ricordando un numero di telefono per alcuni minuti), il loro controllo cognitivo (con la capacità di passare da un com-pito all'altro) e la loro memoria episodica (come il ricordo del luogo del parcheggio). Dopo solo un mese e mezzo i partecipanti hanno aumentato le loro capacità cognitive a livelli si-mili a quelli di persone con 30 anni di meno. "I partecipanti hanno colmato una differenza di 30 anni nelle capacità cognitive dopo solo 6 settimane e hanno mantenuto queste abilità mentre ne imparavano di nuove e molteplici", ha commentato Rachel Wu, docente di psico-logia che ha condotto l'analisi. (ANSA).

Ultime notizie

21/01/2020

Aggiornamento tabelle sostanze stupefacenti, il 29 gennaio in vigore tre decreti. Cicconetti: “Importanti novità su farmaco veterinario”

Entreranno in vigore il prossimo 29 gennaio dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale tre decreti del ministero della Salute di aggiornamento delle tabelle delle sostanze stupefacenti. Il primo, inserisce nella tabella I le sostanze 4F-furanilfentanil e isobutirfentanil per i quali non risultano però medicinali in commercio. Il secondo, inserisce nella tabella I e nella tabella dei medicinali...
21/01/2020

Tg Federfarma Channel – Edizione del 21 gennaio

In questo numero: Aggiornamento tabelle sostanze stupefacenti, il 29 gennaio in vigore tre decreti. Cicconetti: “Importanti novità su farmaco veterinario”; A febbraio congresso Sifap. Minghetti: “Farmacia dei servizi e personalizzazione delle cure al centro della nostra mission”; Al via i corsi Ecm 2020 dell’Ordine di Roma. Farmacia dei servizi al centro; L’Oms rilancia l’allarme: antibioticoresistenza minaccia immediata, agire subito
21/01/2020

A febbraio congresso Sifap. Minghetti: “Farmacia dei servizi e personalizzazione delle cure al centro della nostra mission”

“Non è più sufficiente somministrare o preparare il farmaco, bisogna offrire ai pazienti tutta una serie di servizi che vanno oltre queste due pratiche”. Ne è convinta la professoressa Paola Minghetti, presidente della Sifap Società italiana farmacisti preparatori, ospite negli studi di Federfarma Channel. E’ proprio sulla Farmacia dei servizi che la presidente Minghetti si sofferma in apertura di intervista... 
21/01/2020

Al via i corsi Ecm 2020 dell’Ordine di Roma. Farmacia dei servizi al centro

E’ partito ieri il corso pluritematico di aggiornamento per farmacisti organizzato dall’Ordine dei Farmacisti di Roma: l’edizione 2020, quindicesima della serie, è stata inaugurata nella consueta cornice dell’Aula Magna del Rettorato dell’Università “Sapienza”. Ad aprire il ciclo di lezioni, che quest’anno avranno come fil rouge il tema della farmacia dei servizi, il presidente dell’Ordine di Roma Emilio Croce... 
21/01/2020

L’Oms rilancia l’allarme: antibioticoresistenza minaccia immediata, agire subito

L'antibioticoresistenza è oggi più che mai una minaccia concreta, che esige una risposta di contrasto immediata. Il nuovo allerta arriva dall'Organizzazione mondiale della sanità...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni