Dal Garante privacy aggiornamenti sulla notifica delle violazioni. Farmacie coinvolte

30/08/2019 09:06:18
Il Garante privacy ha divulgato il provvedimento sulla notifica delle violazioni dei dati personali con il quale ha approvato un modulo per effettuare la notifica.
 
Nello specifico, il titolare del trattamento (quindi anche i soggetti titolari di farmacie) senza ingiustificato ritardo e, ove possibile, entro 72 ore dal momento in cui ne è venuto a conoscenza, deve notificare la violazione dei dati al Garante per la protezione dei dati personali a meno che sia improbabile che la violazione comporti un rischio per i diritti e le libertà delle persone fisiche.
 
A tal proposito, per essere in linea con il regolamento, Federfarma ricorda che la piattaforma Farmaprivacy mette a disposizione una funzionalità per capire se esiste violazione di dati e il modulo per la notifica e il registro delle violazioni.
 
Il Garante ha stabilito che vanno notificate unicamente le violazioni di dati personali che possono avere effetti avversi significativi sugli individui, causando danni fisici, materiali  o immateriali.
 
Ciò può includere, ad esempio, la perdita del controllo sui propri dati personali, la limitazione di alcuni diritti, l’impossibilità per i clienti  di accedere a servizi, la discriminazione, il furto d'identità o il rischio di frode, la perdita di riservatezza dei dati personali protetti dal segreto professionale, una perdita finanziaria, un danno alla reputazione  e qualsiasi altro significativo svantaggio economico o sociale nei confronti degli utenti o dei dipendenti.
 

Notizie correlate

17/02/2020

Normativa privacy, è possibile rinnovare l’adesione al servizio Farmaprivacy

Sul sito www.federfarma.it, è possibile rinnovare per l’anno 2020, il servizio Farmaprivacy® la piattaforma informatica di Promofarma che agevola le farmacie nell’applicazione della nuova normativa sulla privacy di cui al regolamento UE 2016/679 (GDPR). Il costo del servizio per l’anno 2020 è di € 80,00 + IVA...
27/11/2019

Privacy, in corso le attività ispettive del garante. Con FarmaPrivacy al riparo da ogni contestazione

In queste settimane sono in corso le attività ispettive del Garante per la privacy. I controlli fanno parte del programma di verifiche relativo al secondo semestre 2019...
08/04/2019

Privacy, Federfarma mette in guardia sulle possibili ispezioni

Il Garante per la privacy ha approvato il piano della futura attività ispettiva curata dall´Ufficio del Garante stesso, anche per mezzo della Guardia di finanza, limitatamente al periodo gennaio-giugno 2019. Lo rende noto una circolare Federfarma che sottolinea...
04/04/2019

FarmaPrivacy, pubblicato il videotutorial su Federfarma Channel

Sul sito di Federfarma Channel è stato pubblicato un videotutorial per la compilazione di FarmaPrivacy, l’applicativo prodotto da Promofarma per permettere alla farmacie di adempiere correttamente agli obblighi imposti dal Gdpr...
01/04/2019

Privacy e dati consumatori, un convegno fa il punto su trasparenza e sicurezza. Federfarma tra i protagonisti

“Il consumatore sarà sempre più coinvolto nella produzione e gestione dei dati. Diventa quindi indispensabile la trasparenza, cioè l’esigenza del consumatore di sapere da chi e come verranno utilizzati i suoi dati. Altrettanto indispensabile la sicurezza del trattamento dei dati e il rispetto della sua privacy”. Sono questi gli imperativi venuti fuori dal convegno...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni