Fratelli belgi morti in hotel, Mandelli: “Massimo rigore e rispetto delle regole”

02/10/2019 09:09:22
"Il tragico episodio di Firenze non può lasciare indifferenti. Nel nostro Paese non si conoscono fenomeni di abuso di medicinali analgesici oppioidi analoghi a quelli che si registrano in altre realtà, tuttavia occorre tenere alta la guardia. Per questo va applicata con il massimo rigore la normativa vigente, che impone la presenza di una prescrizione medica per la dispensazione di tutti questi farmaci: per alcuni la ricetta speciale per gli stupefacenti e per altri quella del Ssn o quella 'bianca' non ripetibile".

Il presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani, Andrea Mandelli, commenta così il caso dei due ragazzi belgi trovati morti domenica scorsa probabilmente a causa dell'assunzione di farmaci a base di ossicodone, alcol e forse altre sostanze.

"Attualmente è in corso un'indagine giudiziaria che accerterà se vi sono responsabilità da parte di un farmacista e quali. Quando i fatti saranno accertati, come di prassi, - aggiunge - sarà l'Ordine provinciale di Firenze ad assumere le iniziative disciplinari necessarie. Da parte nostra non possiamo che ribadire l'obbligo, deontologico oltre che legale, di non consegnare senza ricetta nessun farmaco che la richieda, come peraltro fanno ogni giorno gli oltre sessantamila farmacisti che operano nelle ventimila farmacie italiane. Per questo, se dovessero emergere responsabilità a carico di farmacisti si agirà con la massima tempestività e fermezza", conclude Mandelli.

Notizie correlate

15/01/2020

Caso oppioidi in Usa, al via le cause delle catene di farmacie contro medici dell’Ohio

I camici bianchi sarebbero i veri colpevoli dell'epidemia di dipendenza (e morti) per abuso di oppioidi che ha sconvolto gli Stati Uniti. Ad affermarlo, sono le principali catene di...
27/09/2019

Patto per la Salute, Mandelli: “Un impegno per ridurre le diseguaglianze e potenziare l'assistenza sul territorio”

“Nelle proposte del Ministero per il Patto per la Salute 2019-2021 bisogna riconoscere l’impegno per ridurre le diseguaglianze nei livelli assistenziali tra...
09/09/2019

Oppioidi, dopo lo scandalo in Usa anche in Italia ci si mobilita per scongiurare abusi

Medicinali oppioidi: "un'epidemia negli Usa, un pericolo in Italia". Lo afferma l'associazione Codici, che da un lato si sta attivando per "fornire assistenza legale nei casi di danni da farmaco o da responsabilità medica", e dall'altro esorta le istituzioni a vigilare sull'emergenza. "Invitiamo i pazienti e le loro famiglie a contattare la nostra associazione...
02/09/2019

Ssn, l’analisi di Mandelli: “Puntare i riflettori sulla prevenzione. Farmacia dei servizi al centro della soluzione”

"Il sistema sanitario nazionale italiano ha bisogno di essere tutelato, perché è ovvio che il 'mix' fra popolazione che invecchia e innovazione tecnologica e farmaceutica...
10/07/2019

Mandelli al ministro Grillo: “Innovativi in dpc, occupazione e nuova remunerazione le nostre priorità”

Un incontro fruttuoso e ricco di richieste quello tra il presidente della Fofi, Andrea Mandelli e il ministro della Salute Giulia Grillo in occasione della maratona per il Patto della Salute...


Aggiungi a Twitter Aggiungi a Facebook
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS! W3C-WAI A
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni